Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Secondo ed ultimo appuntamento con Fiabescum 3iller a Riva Ligure

La terza produzione itinerante del Teatro del Marchingegno, fortemente voluta dall'Assessore al Turismo e Manifestazioni Francesco Benza

Riva Ligure. Dopo l’incredibile successo di pubblico di ieri sera questa sera il Comune di Riva Ligure e il Teatro del Marchingegno replicano il secondo ed ultimo appuntamento con un itinerario teatrale fantastico e inquietante per le vie del centro della cittadina. Fino a quattro le partenze dei gruppi: ore 9:00, 9:30, 10:00 e 10:30. Ritrovo in piazza Matteotti, ingresso gratuito.

E se le fiabe non fossero come la Disney ce le ha raccontate? Se fossero un po’ più crude e scorrette? Se fossero, diciamo così, come erano veramente: più paurose?Ecco che avreste “Fiabescum 3iller”, la terza produzione itinerante del Teatro del Marchingegno, fortemente voluta dall’Assessore al Turismo e Manifestazioni Francesco Benza per il terzo anno consecutivo a Riva Ligure, dedicata all’immaginario fiabesco.

In questo allestimento testi, scene, costumi, regia e recitazione recuperano lo spirito originario delle fiabe, molto più cupo, gotico, orrorifico, spesso senza lieto fine. Le penne di Perrault, Andersen, dei fratelli Grimm, di Calvino, o dei più antichi Straparola e Basile, sono state molto più graffianti e licenziose di quanto non si immagini.

Ed è a queste atmosfere che guarda “Fiabescum3iller”, restituendoci una Cenerentola e una Cappuccetto rosso folli e sanguinarie, un Mangiafuoco in preda a burattini assassini, una Raperonzolo e una Sirenetta spietate e vendicative, un Pifferaio e un Cappellaio matto quasi demoniaci.

Un itinerante da emozioni forti, adatto ad un pubblico adulto, ma che non disdegna anche suggestioni ironiche e che pertanto può essere apprezzato anche da bambini e ragazzi.

14 attori in costume, colpi di scena e un allestimento scenotecnico studiato per l’occasione, con illuminazione variante, che si adatta perfettamente ai centri storici dei paesi antichi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.