Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanremo, tanti appuntamenti al Teatro Ariston nella settimana di ferragosto

Un’eccezionale tris di spettacoli per tutti i gusti: dalla comicità all’opera fino al balletto acrobatico

Sanremo. Nella settimana di ferragosto il Teatro Ariston presenta un’eccezionale tris di spettacoli per tutti i gusti: dalla comicità all’opera fino al balletto acrobatico.

Apre la settimana Andrea Pucci con lo spettacolo “C’é sempre e solo da ridere”, mercoledì 17 agosto alle ore 21:30, scritto e diretto da Andrea Baccan.

Volto storico della trasmissione Colorado (nel cast dal 2006), Andrea Baccan, per tutti Pucci, è senza dubbio tra i comici di punta del programma dove sarà ancora mattatore nella nuova edizione in onda da settembre sempre su Italia 1.

In “C’è sempre e solo da ridere” il comico italiano con i ritmi più incalzanti e l’energia a “ciclo continuo”, racconta alcuni passaggi della vita.

Evita la satira politica, preferendo quella di costume: la quotidianità è l’argomento centrale del suo spettacolo.

La narrazione dello spettacolo – in un atto unico- è concettualmente divisibile in tre parti: La Società in cui viviamo – Voi – Io.

“C’è sempre e solo da ridere” è la raccolta delle migliori proposte di Pucci, sulla scìa del precedente spettacolo “C’è solo da ridere…”, elaborate espressamente per il teatro e che per due stagioni ha ottenuto sold out in tutta Italia.

Grazie ad una comicità semplice e diretta, Pucci piace ai più giovani ma anche ai nonni. L’appuntamento del 17 agosto al Teatro Ariston di Sanremo sarà l’ultima replica di questo spettacolo in quanto da ottobre sarà in teatro con il nuovo dal titolo “IN….TOLLERANZA ZERO”.

Prezzi di ingresso: platea € 27,00+3,00 – € 22,00+3,00
Galleria € 22,00+3,00 – € 20,00+2,00 – € 18,00+2,00
Ridotto under 14 € 10,00+1,00

Giovedì 18 agosto alle ore 21:00 torna la grande opera sul palco dell’Ariston. L’Associazione Ritorno all’Opera presenta La Traviata opera live in tre atti di Giuseppe Verdi.

Dopo il grande successo riscontrato negli anni passati con le rappresentazioni di due Opere famosissime quali Aida e Nabucco ed il Concerto del grandissimo Maestro Uto Ughi, si consolida anche quest’anno la collaborazione tra il Teatro Ariston e l’Associazione “Ritorno all’Opera” che il 18 agosto 2016 alle ore 21:00 tornerà in scena sul prestigioso palco sanremese con un altro grande appuntamento: “LA TRAVIATA” di Giuseppe Verdi.

Si tratta di un importante avvenimento che offrirà non solo alla città di Sanremo, ma a
tutto il comprensorio, la possibilità di rivivere la triste storia di Violetta Valery, adeguatamente messa in scena con un bellissimo allestimento scenografico e la partecipazione di artisti di livello internazionale.

La traviata è un’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratto dalla pièce teatrale di Alexandre Dumas (figlio) La signora delle camelie. Fa parte della “trilogia popolare” assieme a Il trovatore e a Rigoletto.

Ad interpretare la parte di Violetta Valery sarà l’affermato Soprano Stefanna Kybalova, nel ruolo di Alfredo Germont il Tenore Cristian Ricci e nel ruolo di Giorgio Germont il baritono Simon Svitok. La Regia sarà affidata al noto regista della Repubblica Ceca, Tomas Pilar.

Il Cast sarà accompagnato dal Coro Lirico Quadrivium di Genova e dall’Orchestra ligure
Simon Boccanegra diretta dal Maestro Valter Borin, già molto apprezzato nel Nabucco
andato in scena lo scorso anno.

Prezzi di ingresso:

platea € 40,00+4,00 – € 35,00+4,00 – € 30,00+4,00
galleria € 32,00+3,00 – € 27,00+3,00 – € 22,00+3,00
ridotto under 14 plata € 15,00+1,00 galleria € 10,00+1,00

Per chiudere la settimana sabato 20 agosto alle ore 21:30 tornano sul palco dell’Ariston la Compagnia Acrobatica Sonics, già esibitasi con successo nel 2014, con in “Meraviglia”.

Sei anni di tournée in Italia e oltre 400 rappresentazioni nei teatri, nei festival e in grandi eventi in tutto il mondo sono i numeri di Meraviglia, lo spettacolo più famoso della compagnia italiana di acrobati SONICS che sabato 20 agosto alle 21.30 ritorna sul palco del Teatro Ariston, dopo il successo dello spettacolo DUUM del 2014.

Piccoli e grandi potranno vivere un’ora e mezza di pura magia, lasciandosi rapire dalle acrobazie aeree mozzafiato e dalle atmosfere oniriche e fiabesche dei vari quadri scenici che si susseguiranno sul palco.

Meraviglia è un crescendo di emozioni e pura adrenalina. Amori sospesi tra cielo e terra e danze appese nel vuoto trasporteranno lo spettatore in un mondo di fiabe e metamorfosi e in un viaggio “meraviglioso” attraverso gli spazi infiniti della fantasia umana.

Lo spettacolo è un’unione di suoni, colori e movimenti pensati per creare nello spettatore stupore e, appunto, Meraviglia.

Meraviglia ci ricorda come ognuno di noi si affidi spesso a pozioni magiche o a falsi santi per affrontare il quotidiano dimenticando che l’unico vero “elisir” della vita risiede dentro noi stessi e nella capacità di emozionarci di fronte alle cose semplici.

“Se solo imparassimo a scollegarci dalla realtà…” ognuno di noi avrebbe dentro di sé il suo
pianeta Meraviglia, il luogo in cui contenere l’emozione non convenzionale, il luogo in cui rifugiarsi riscoprendo così la bellezza di emozionarci di fronte alle cose semplici della vita.

Meraviglia è creato e diretto da Alessandro Pietrolini; le coreografie aeree sono firmate da Ileana Prudente e Micol Veglia mentre i costumi sono curati da Irene Chiarle e Ileana Prudente.

Il disegno luci è di Niki Casalboni e Alessandro Pietrolini.

Fanzia Verlicchi per Equipe Eventi sas firma la produzione e la distribuzione.

Prezzi di ingresso:

platea € 32,00+3,00 – € 27,00+3,00 – € 22,00+3,00
galleria € 22,00+2,00 – € 20,00+2,00 – € 16,00+2,00
ridotto under 14 € 10,00+1,00

Per tutti e tre gli spettacoli sono disponibili ancora numerosi posti, info e prenotazioni al numero 0184 506060 tutti giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21.

E’ possibile anche acquistare i biglietti dal sito www.aristonsanremo.com oppure da www.ticketone.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.