Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanremo, l’interrogazione del M5S per chiedere il posizionamento di dissuasori a Poggio

Il M5S Sanremo per la tutela dell'incolumità dei cittadini nel centro abitato di Poggio chiede il posizionamento di idonei rallentatori di velocità

Sanremo. Il M5S Sanremo per la tutela dell’incolumità dei cittadini nel centro abitato di Poggio chiede il posizionamento di idonei rallentatori di velocità.

Il M5S Sanremo afferma: “Premesso che l’incolumità dei cittadini del centro abitato del Poggio di Sanremo è messa sovente in pericolo dall’aumentare del traffico veicolare e dalla scarsa attenzione ai limiti di velocità posta da taluni conducenti, soprattutto quelli provenienti da monte verso valle, che anche a causa del dislivello tendono a percorrere a velocità sostenuta le strette vie cittadine del Poggio.

Considerato che nel caso di specie sembrerebbe opportuno disporre a intervalli regolari – come meglio ritenuto dagli Uffici- dei rallentatori di velocità nel centro abitato della Frazione Poggio di Sanremo, per ridurre il rischio di incidenti.

La spesa per la messa in sicurezza del breve tratto urbano del centro abitato attraverso i succitati strumenti messi a disposizione dal Codice della Strada non costituirebbe un esborso notevole per i bilancio comunale, visto il costo contenuto di dissuasori e/o rallentatori di velocità.

Il M5S interroga il Sindaco per sapere se ritiene sia opportuno intervenire con urgenza al fine di limitare la velocità dei veicoli nel centro abitato di Poggio, riducendo di conseguenza il rischio di incidenti con conseguenti danni a persone e cose.

Se, per i tratti di strada di competenza comunale, il Dirigente/Responsabile del servizio competente sia in procinto di adottare provvedimenti atti al raggiungimento dell’obiettivo in tempi brevi, e quali interventi saranno adottati.

Se ritenga di dover coinvolgere gli organi dell’ente proprietario competente per i tratti della Strada Provinciale n. 55 in entrata e uscita dal centro abitato.

Il tutto per tutelare l’incolumità dei cittadini residenti nel centro abitato di Poggio”.

L’interrogazioneINTERROGAZIONE DISSUASORI E RALLENTATORI.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.