Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanremo, CGIL: “Firmiamo in Piazza Colombo per un nuovo Statuto dei Lavoratori”

Martedì 30 agosto 2016, dalle 9 alle 12, in Piazza Colombo angolo passaggio pedonale per Via Palazzo si firmerà per sostenere la “Carta dei diritti universali del lavoro” che la CGIL presenterà come proposta di legge d'iniziativa popolare

Sanremo. “Si deve fare ogni sforzo per ricostruire un diritto del lavoro dopo che lo “Statuto” del 1970 è stato ridotto ai minimi termini. Vanno affermati diritti universali di tutti coloro che lavorano indipendentemente dal contratto”.

Alla proposta di uno Statuto dei Lavori la CGIL sostiene invece un nuovo Statuto dei Lavoratori.
Il problema non sono i lavori – come sostiene il vero autore delle politiche del governo sul lavoro – il problema sono i diritti di coloro che lavorano.

Per la CGIL il rapporto di lavoro porta in sé le tutele e il riconoscimento delle libertà dei lavoratori. “La monetizzazione dell’attuale rapporto di lavoro a tutele crescenti non è un rapporto di lavoro nel quale si realizza la libertà del lavoratore. C’è piuttosto lo stato di perenne condizionamento, la costituzione di uno stato servile e non paritario” – afferma la CGIL.

“Firmiamo per sostenere la “Carta dei diritti universali del lavoro” che la CGIL presenterà come proposta di legge di iniziativa popolare, domani mattina, martedì 30 agosto 2016, dalle 9 alle 12 in Piazza Colombo angolo passaggio pedonale per Via Palazzo” - conclude la CGIL.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.