Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sanremo, anche la zona 2 coinvolta nel “Porta A Porta”

In questi ultimi giorni di agosto stanno avvenendo le consegne dei cassonetti condominiali per le utenze che possono posizionarli all’interno dei propri spazi e, contestualmente, sono in fase di rimozione i cassonetti di zona 4

Sanremo. L’intensa attività svolta nei mesi di luglio e agosto in zona Foce sta volgendo al termine: incontri e distribuzione dei kit nella zona a maggior densità di non residenti hanno visto buona partecipazione e coinvolgimento degli utenti; inoltre è in corso un’intensa attività da parte di Amaie Energia e Servizi per migliorare e verificare le soluzioni più adatte per questa zona della città.

In questi ultimi giorni di agosto stanno avvenendo le consegne dei cassonetti condominiali per le utenze che possono posizionarli all’interno dei propri spazi e, contestualmente, sono in fase di rimozione i cassonetti di zona 4. Entro qualche giorno si procederà alla rimozione anche in zona 5 previo il posizionamento di avvisi sui cassonetti stessi, come ormai già avvenuto in zona 1 e zona 4.

Nel frattempo la macchina organizzativa si è già mossa per coinvolgere un’altra parte della città, la zona 2, ovvero il centro: in questi giorni sono in arrivo le lettere ad utenze domestiche e commerciali con l’indicazione dei giorni sia per gli incontri informativi che per la distribuzione.

L’attività verrà svolta in spazi messi a disposizione dal Palafiori e dal Comune al fine di mantenere, il più possibile, buona accessibilità e comodità per gli utenti coinvolti.

Per le famiglie sono previsti incontri in giorni e orari diversificati dal 5 al 17 settembre e i kit verranno distribuiti in giorni e orari definiti dal 12 settembre fino a fine mese: il 26 settembre è previsto il primo giorno di nuovo servizio.

Le informazioni più specifiche per le utenze commerciali, invece, verranno fornite in incontri a loro dedicati lunedì 5 settembre alle 10, lunedì 12 settembre alle 10 e giovedì 15 settembre alle 20,30 al Palafiori e alla Sala degli Specchi presso il Palazzo Comunale.

Le consegne ai grandi produttori di rifiuti commerciali, invece, verranno fatte porta a porta mentre coloro che sono “piccoli produttori” di rifiuti (negozi, studi professionali, etc.) potranno ritirare contestualmente agli utenti domestici il proprio kit.

Dopo il periodo dedicato all’”accompagnamento” delle zone maggiormente caratterizzate da non residenti ci si sposta quindi nel cuore della città, dove i residenti verranno coinvolti con tempistiche più incalzanti, zona dopo zona, per arrivare a novembre avendo terminato la fase di avvio del nuovo servizio di raccolta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.