Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Rafforzato il servizio di controllo e vigilanza per “Vele d’Epoca – Panerai Classic Yacht Challenge 2016”

In considerazione del livello di attenzione richiesto dall’attuale situazione

Imperia. In considerazione del livello di attenzione richiesto dall’attuale situazione, nella mattinata del 25 agosto si è svolta in Prefettura una riunione di Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal Viceprefetto Vicario Anna Bruzzese, per valutare e pianificare le misure di sicurezza da approntarsi in occasione dello svolgimento, in Imperia, della manifestazione “Vele d’Epoca – Panerai Classic Yacht Challenge 2016”.

La ormai trentennale rassegna velica internazionale che si svolge con cadenza biennale nello specchio acqueo di Imperia coinciderà con una tappa del Circuito “Panerai Classic Yachts Challenge 2016”, evento che attrae numerosi appassionati ed equipaggi provenienti da diversi Paesi stranieri, anche non europei.

Alla riunione hanno partecipato, oltre ai vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, il Vice Sindaco del Comune di Imperia, Ing. Giuseppe Zagarella, il Comandante della Capitaneria di Porto, il T.V. (CP) Luciano Pischedda, il Vice Comandante dei Vigili del Fuoco, Ing. Giuseppe di Maria, il Presidente di Assonautica Provinciale, dr. Lucio Carli, il Vicepresidente della società Go Imperia, d.ssa Roberta Bavassano, nonché rappresentanti dell’Amministrazione Provinciale, dell’Agenzia delle Dogane, del Servizio 118, dell’Autostrada dei Fiori e della Croce Rossa Italiana.

Nel corso dell’incontro sono stati esaminati gli aspetti afferenti i singoli appuntamenti in cui articola il nutrito programma della consolidata manifestazione, che registra una consistente affluenza di pubblico nel borgo marinaro di Porto Maurizio e che, oltre alle competizioni sportive prevede momenti espositivi, nonché, nella serata di sabato, uno spettacolo pirotecnico dal “molo lungo”.

All’esito, il Consesso, preso atto della pianificazione inerente la viabilità urbana dell’intera zona in occasione dell’evento, nonché del consolidato supporto assicurato anche in termini di prevenzione da tutti gli organismi coinvolti, ha definito gli accorgimenti di massima e i servizi integrativi – da definirsi in dettaglio in sede di tavolo tecnico-operativo a cura della Questura – tesi ad assicurare adeguati livelli di controllo e di vigilanza, specie nei punti di accesso all’area, al fine di consentire lo svolgimento in piena sicurezza dell’intera manifestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.