Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Processo in autunno per due No Borders, presidio pacifico in tribunale a Imperia foto

Il gip ha deciso per il rilascio a piede libero per entrambi, con divieto di dimora nella provincia di Imperia

Più informazioni su

Imperia. Presidio dei No Borders questa mattina davanti all’ingresso del tribunale di Imperia, dove circa una quarantina di loro hanno manifestato pacificamente sotto l’occhio vigile del reparto mobile della Polizia di Stato. I sodali si trovavano lì per via dell’udienza di convalida dell’arresto e della direttissima nei confronti di due manifestanti arrestati sabato sera per via dei disordini avvenuti al Parco Roja.

L’avvocato che ha assistito i due No Borders, Beppe e Alessia come scritto su uno striscione, è Ersilia Ferrante di Sanremo.

Terminato l’udienza di convalida, sulla pagina Facebook dei No Borders è apparso questo messaggio: “Si è appena conclusa l’udienza di convalida per l’arresto dei due solidali, detenuti in carcere da sabato scorso, per aver provato a portare un saluto ai migranti costretti dentro al centro della CRI. il gip ha deciso per il rilascio a piede libero per entrambi, con divieto di dimora nella provincia di Imperia. Il processo, che li vede accusati di lesioni e resistenza, si terrà in autunno. I solidali e le solidali del Campeggio Senza Frontiere stanno ora aspettando che lui venga liberato, sotto al carcere di Imperia, e a Genova Pontedecimo dove era invece detenuta la compagna.

Hurrya Freedom Libertà!!!”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.