Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Precompilato 2016, gli imperiesi hanno poca dimistichezza con il 730 online

Sono 4.544 le dichiarazioni "fai da te" inviate nel 2016

Più informazioni su

Imperia. Il 730 precompilato ha chiuso in positivo il suo secondo anno in Liguria. Sono oltre 55mila i contribuenti liguri che hanno trasmesso la propria dichiarazione precompilata tramite il servizio web disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, con un notevole incremento (+ 9,3%) rispetto ai dati registrati al 30 giugno dello scorso anno. Imperia a parte.

La provincia dell’estremo ponente infatti si è dimostrata in tal senso la meno virtuosa con sole 4.544 dichiarazioni “fai da te” inviate. Sul podio si trova invece Genova (più di 35mila e una percentuale oltre il 10% – superiore a quella della media nazionale), seguita da Savona (8.404) e La Spezia (6.926).

Di mezza età e residente in provincia di Genova il ligure che ha dimostrato maggiore dimestichezza con il 730 precompilato e che ha accettato o modificato e inviato in autonomia il modello predisposto dall’Agenzia delle Entrate.

Agli over 80 piace l’online – Tra i contribuenti che hanno utilizzato la dichiarazione precompilata spicca il dato relativo agli over 80: sono ben 5.600, ossia il 10% dell’intera regione. I più numerosi che hanno inviato il proprio 730 online, però, sono quelli compresi nella fascia di età tra 41 e 50 anni, con circa 11.500 dichiarazioni, seguiti dai cittadini tra 51 e 60 anni, che ne hanno trasmessi quasi 11mila, e, a ruota, dagli over 60 con circa 10mila.

Sostanziale parità, con oltre 7mila precompilate inviate, per le fasce d’età tra 31/40 e 71/80 anni. Cifre inferiori, infine, per i quasi trentenni, con poco più di 2mila modelli; in particolare, i ragazzi da 18 a 25 anni ne hanno inviati 652, mentre quelli fino a 18 anni 40.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.