Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Operazione Mare Sicuro 2016, un fine settimana all’insegna della sicurezza

Sono continuati, lungo tutto il litorale del ponente ligure, i controlli a terra e mare da parte della Guardia Costiera

Imperia. Nel fine settimana appena trascorso, in considerazione del continuo afflusso di bagnanti e diportisti sono continuati, lungo tutto il litorale del ponente ligure, i controlli a terra e mare da parte della Guardia Costiera, con l’impiego giornaliero di 3 pattuglie a terra e di due motovedette.

Parallelamente all’attività di vigilanza, non sono mancate situazioni di emergenza che hanno richiesto l’intervento della Guardia Costiera imperiese, a tutela della salvaguardia della vita umana in mare.

Infatti nella giornata di sabato 20 agosto la dipendente motovedetta CP 715, intenta in attività di pattugliamento sotto costa, ha intercettato un piccolo natante da diporto (5 metri circa di lunghezza) di colore bianco, in evidente difficoltà, che si trovava alla deriva nello specchio acqueo antistante l’abitato di Imperia, al traverso di “Borgo Foce”.

Una volta raggiunto il predetto natante, impossibilitato a navigare a causa di un’avaria al motore, si è provveduto a prestare tutta l’assistenza necessaria ed a scortare le sei persone che si trovavano a bordo, fra cui un bambino – tutte in ottima salute – presso il vicino porto di Imperia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.