Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Nel 2017 il trentennale della fondazione a Sanremo della Federazione Internazionale del Tamburello. Perchè non organizzare qualcosa?

La Federazione Internazionale del Tamburello fu fondata a Sanremo il 25 ottobre 1987

Più informazioni su

Sanremo. Si è conclusa ieri la tre giorni del Campionato Mondiale di Tamburello che ha toccato sette città della provincia di Mantova, vinto dall’Italia in finale contro la Francia.

“Per giocare servono due tamburelli, uno ovale per i servizi e uno rotondo con 28 centimetri di diametro; quattro palle di gomma bianche (peso 90 grammi e diametro 59 millimetri)

Il campo – scrive il sito www.deabyday.tv – deve essere di dimensione 80×20 metri e diviso a metà da una striscia, le righe fanno parte del campo. Naturalmente, queste direttive sono per partite vere.

Potete allenarvi, però, anche su cemento, prato o dove preferite.

Le squadre sono composte da cinque giocatori: due terzini, un centrocampista anche definito cavalletto, un rimettitore e unbattitore.

Il punteggi si calcola in giochi (tredici per vincere) composti a loro volta dai punti strutturati come quelli del tennis, ovvero 15, 30, 40 e gioco.

Lo scopo è mandare la palla nel campo avversario, colpendola al volo e seguendo alcune regole:

se batti, non puoi entrare in campo;

se invadi il campo altrui avrai un punto a sfavore;

se colpisci la palla al secondo rimbalzo hai sempre un punto a sfavore;

l’unica parte del corpo con cui puoi colpire la palla, pena, al contrario, un punto a sfavore, è l’avambraccio.

E’ necessaria molta agilità e una buona potenza per giocare al meglio, per questo, allenati più che puoi.”

Ebbene pochi sanno che la Federazione Internazionale del Tamburello fu fondata a Sanremo il 25 ottobre 1987 dalla F.I.P.T. (Federazione Italiana Palla Tamburello) e dalla F.F.J.B.T. (Fédération française du jeu de balle au tambourin).

Allora perchè non organizzare un evento ad hoc nella nostra città?

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.