Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Migranti, Merlenghi: “Turisti evitano la città per le note questioni”

"Basta dichiarazioni d'intenti formali e garbati ma azioni di protesta dure nei confronti di coloro che avendo responsabilità ci hanno messo in questa situazione”

Più informazioni su

Ventimiglia. L’ex Consigliere comunale di Ventimiglia, Mauro Merlenghi, interviene sul problema dei migranti nella città di confine: “Il mio lavoro mi porta spesso (sigh) anzi quasi sempre a lavorare in Costa Azzura e non vorrei sentire alcune cose ma troppe volte mi vengono dette o sento conversazioni tra le persone che sono in vacanza che indicano una tendenza veramente pericolosa per la città di Ventimiglia.

Brevemente, mi ritrovo a lavorare in casa di inglesi e capto questa conversazione tra il padrone di casa e alcuni loro amici presenti:

– Where we go to eat lunch? (dove andiamo a pranzare?)
– I know a restaurant in Ventimiglia (conosco un ristorante a Ventimiglia)
– is not the time, did not you read the newspapers? (non è il momento, non hai letto i giornali?)

Mi scuso per il mio pessimo inglese e tralascio il resto della conversazione per non affondare ancora di più il dito nella piaga.

Non mi si venga a dire che non abbiamo un problema da risolvere il più rapidamente possibile.
Caro Sindaco, cara giunta comunale, cari consiglieri comunali basta dichiarazioni d’intenti formali e garbati ma azioni di protesta dure nei confronti di coloro che avendo responsabilità ci hanno messo in questa situazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.