Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Migranti, Barbagallo (PD): “Dalla giunta motivazioni demagogiche”

Ventimiglia. La politica della Giunta Regionale Toti  dell’ultimo anno, in merito alla situazione dei migranti presenti sul territorio Intemelio, appare fortemente discutibile. Apprendiamo infatti con stupore che, nonostante in occasione della seduta del Consiglio Regionale svoltasi in data 01 agosto 2016 il Consiglio Regionale abbia respinto, con voto contrario della maggioranza e con astensione del Movimento Cinque Stelle, un ordine del giorno, del quale ero primo firmatario, inerente la situazione emergenziale riguardante i migranti di Ventimiglia e nella quale si chiedeva di “ non abbandonare l’amministrazione comunale di Ventimiglia ed i suoi abitanti istituendo un tavolo di concertazione con l’amministrazione comunale e provinciale, con la Prefettura, con l’ANCI, con le associazioni del settore e con una delegazione di cittadini al fine di gestire assieme questa emergenza umanitaria, civile e sanitaria”  abbia convocato presso la prefettura di Genova per lunedì 8 agosto 2016 un tavolo di concertazione regionale esteso a numerosi sindaci.

Ma allora perchè votare contro all’ordine del giorno il cui fine era di arrivare alla medesima istituzione del tavolo regionale convocato successivamente? Ma soprattutto perché non convocare a detto tavolo il principale Sindaco coinvolto nella situazione dei migranti ovvero il Sindaco del comune di Ventimiglia Enrico Ioculano? Domande cui l’unica risposta può essere supportata esclusivamente da motivazioni demagogiche che certamente non aiutano a trovare soluzione alcuna ad un problema che, per la comunità ventimigliese e non solo, è divenuto oramai improcrastinabile e che andrebbe affrontato al netto di qualsiasi “colore” politico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.