Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Meteo, breve tregua da caldo e afa

Più informazioni su

Liguria. Caldo e afa si allontanano temporaneamente dal nostro Paese grazie a una circolazione atmosferica più ventilata e gradevole. Instabilità pomeridiana sull’Appennino, tempo buono lungo le coste.

Una breve visita dell’anticiclone africano sul nostro stivale, ha determinato in questi giorni temperature elevate soprattutto nelle zone interne dell’Italia, dal canto suo la Liguria ha risentito soltanto in minima parte di tale circolazione, la colonnina di mercurio non è qui riuscita a raggiungere la soglia psicologica dei +30°C, l’azione delle brezze e l’assenza dei venti da nord, ha infatti impedito escalation troppo pronunciate della temperatura.

I valori moderati di caldo sono infatti stati accompagnati da alti tassi di umidità relativa, portando diverse giornate di tempo umido e afoso. Una situazione che quest’oggi dovrebbe almeno in parte segnare una battuta d’arresto, il transito di un modesto impulso d’aria instabile oceanica, introduce infatti un cambio di circolazione che riguarda il bacino centrale del Mediterraneo, portando ripercussioni anche sul tempo di casa nostra.

Nella scorsa nottata, l’arrivo di una modesta ventilazione di Tramontana in parte forzata dai temporali della Valpadana, ha introdotto sulla nostra regione una riduzione dei tassi di umidità relativa che renderanno questa giornata un po’ meno fastidiosa rispetto alle precedenti. Questa mattina la fascia costiera risente come spesso accade in queste situazioni, di un effimero aumento della temperatura in larga misura provocato dalla compressione adiabatica che si manifesta sui versanti sottovento l’Appennino alle spalle di Genova e su alcuni tratti della costa ponentina. Su queste località ritroviamo già adesso valori di temperatura compresi tra +25/+27°C, anche se come detto, l’umidità risulta decisamente più contenuta.

Nelle ore pomeridiane la debole ventilazione settentrionale segnerà il passo ad un nuovo rinforzo delle brezze di mare con valori di caldo moderato lungo le coste, valori più elevati laddove persisteranno fenomeni locali di compressione. Una giornata decisamente più fresca sui rilievi del nostro Appennino che, durante le ore pomeridiane, si popolerà di nubi a sviluppo verticale che potranno facilmente sfociare in qualche isolata manifestazione temporalesca presente soprattutto sui rilievi dell’Appennino levantino e sull’estremo imperiese (Alpi Liguri/Marittime).

Uno sguardo al tempo previsto nei prossimi giorni, riserverà ancora un quadro termico tutto sommato accettabile, anche se la tendenza sarà senz’altro votata al rialzo dovuto ad un nuovo rinforzo dell’anticiclone in sede mediterranea. Domani, martedì 2 agosto, attese ancora manifestazioni sparse di instabilità temporalesca pomeridiana sui rilievi del nostro Appennino di Levante.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.