Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Massimo Donzella, M5S: “A processo per le “spese pazze” in Liguria, presidente di Rivieracqua?”

Il M5S chiede al Sindaco di Sanremo di rispondere pubblicamente e motivando la scelta di questa nomina sia sugli organi di stampa che in Consiglio Comunale

Sanremo. Il M5S chiede al Sindaco di Sanremo di rispondere pubblicamente e motivando la scelta di questa nomina sia sugli organi di stampa che in Consiglio Comunale.

Rivieracqua è una società consortile per azioni a capitale totalmente pubblico. E’ stata costituita il 14 novembre 2012 allo scopo di gestire il Servizio Idrico Integrato nell’Ambito Territoriale Ottimale Imperiese.

E’ perciò evidente quanto sia fondamentale la scelta del Presidente di tale società, che deve essere selezionato con estrema attenzione, attingendo da una rosa di nomi condivisa e non frutto di un suggerimento della cerchia del PD Sanremese.

Il Movimento 5 Stelle Sanremo vuole sapere se il processo per le “spese pazze” in Regione Liguria relativo agli anni 2010-2012 in cui Massimo Donzella è imputato assieme ad altri 23 si sia concluso “e con quale sentenza? Ebbene: è il caso di assegnare un ruolo così importante ad una persona rinviata a giudizio per fatti politicamente così gravi?”.

Il MoVimento 5 Stelle Sanremo afferma: “Sulla base di quali meccanismi premiali il PD ha voluto e ottenuto la nomina a Presidente di una società in piena espansione, con fatturato di milioni di euro, di una persona che deve difendersi in giudizio?

Nessun’altra persona in tutta la Provincia può essere adatta a coprire questo ruolo di responsabilità?

Il Movimento 5 Stelle Sanremo chiede a gran voce che venga rivista tale nomina, provvedendo a insediare alla Presidenza di Rivieracqua una personalità certamente capace e di esperienza ma anche che non sia in alcun modo legata a vicende politicamente gravi che, se confermate in sede di giudizio, sarebbero una beffa per tutti i liguri.

Per il M5S si tratta di semplici principi di buon senso, che a quanto pare la politica dei partiti ha da tempo smarrito”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.