Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Legge Cirinnà, Alternativa Tricolore si affianca alla posizione del Sindaco di Diano Marina

La Segreteria Regionale di Alternativa Tricolore Regione Liguria si esprime riguardo alla posizione del Sindaco nei confronti della legge Cirinnà

Diano Marina. La Segreteria Regionale di Alternativa Tricolore comunica: “A fianco del Sindaco di Diano Marina Giacomo Chiappori che, con un atto di coraggio e di giusta ribellione si è opposto alla legge Cirinnà confermando il suo dissenso a nozze tra omosessuali, legge Cirinnà che riteniamo essere liberticida, subdola, anticostituzionale che impedisce ai cittadini e alle Associazioni di esprimersi in modo civile e argomentato contro provvedimenti come il matrimonio tra persone dello stesso sesso e la possibilità di adottare bambini.

Alternativa Tricolore è fortemente convinta dell’unicità della famiglia come unione stabile tra un un uomo e una donna e che ogni bambino abbia il diritto inalienabile ad avere un padre e una madre per cui siamo estremamente convinti per salvare quel che resta di sano del tessuto sociale, i nostri Valori, l’etica e la morale alla proibizione della diffusione di modelli alternativi alla famiglia naturale, quali tutte le “forme “di unioni gay, alla promozione del modello di famiglia naturale da parte delle Civiche Amministrazioni incoraggiando l’educazione al rispetto e alla salvaguardia della vita in ogni forma di età.” 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.