Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Le previsioni del tempo fino al 22 agosto

Più informazioni su

SITUAZIONE: campo di alta pressione sul nostro Paese con residua instabilita’ sulle regioni del nord specie quelle delle zone alpine centrali.
TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD – cielo per lo piu’ sereno con locali addensamenti in transito; nubi in aumento sui rilievi alpini con locali rovesci e temporali pomeridiani specie su Alpi lombarde e tra Trentino e Veneto. CENTRO E SARDEGNA – sole e cielo sereno a parte nuvolosita’ sparsa medio-alta di passaggio dal pomeriggio sulla Sardegna. SUD E SICILIA – condizioni di bel tempo; qualche nube innocua in nottata sulle regioni peninsulari. TEMPERATURE: in lieve aumento sulle regioni del sud; stazionarie sulle altre zone. VENTI: deboli di direzione variabile, a regime di
brezza lungo le coste durante il pomeriggio. MARI: quasi calmo l’Adriatico centrale; mosso lo Jonio meridionale; poco mossi i restanti bacini.

TEMPO PREVISTO PER MERCOLEDI: NORD – nuvolosita’ variabile alternata a schiarite che pero’ a tratti risultera’ piu’ consistente tra Tentino Alto Adige, Veneto e gran parte del Friuli Venezia-Giulia. Tali nubi saranno in grado di produrre piogge sparse o locali temporali gia’ durante la mattinata e tenderanno ad attenuarsi parzialmente per fine giornata. Sul resto del settentrione, specie durante le ore pomeridiane, la copertura nuvolosa tendera’ ad aumentare apportando qualche locale rovescio, in particolare tra Liguria centro-orientale, Piemonte e Lombardia. Miglioramento dalla serata seppur con persistenza di qualche fenomeno in area ligure anche nella notte. CENTRO E SARDEGNA – condizioni di bel tempo anche se con nubi medio-alte di passaggio soprattutto tra Sardegna, Toscana, Lazio e Umbria. Tra il pomeriggio e la serata nubi piu’ compatte attese sulla parte piu’ settentrionale della Toscana con associati locali rovesci. SUD E SICILIA – ampi spazi di sereno intervallati da temporanee velature. Qualche nube bassa in formazione sul mar Tirreno tendera’ a sostare sulle coste di Campania, Basilicata e Calabria nel corso della mattinata per poi diradarsi durante le ore pomeridiane. TEMPERATURE: minime in aumento sulla Sardegna, senza variazioni di rilievo sul restante territorio; massime in
genere stazionarie ad eccezione di Liguria, e zone interne del centro-sud dove potranno risultare il tenue diminuzione. VENTI: deboli di direzione variabile un po’ ovunque, a regime di brezza lungo le coste con tendenza a divenire rapidamente deboli o moderati sudoccidentali su Liguria e alta Toscana. MARI: quasi calmi o poco mossi tutti i bacini, ma con moto in aumento su mar Ligure e alto Tirreno dalla tarda mattinata.

GIOVEDI’ 18: nord – nuvolosita’ in aumento su gran parte del settentrione ma con nubi piu’ compatte soprattutto su Liguria e Triveneto associate a precipitazioni a prevalente carattere temporalesco. Qualche fenomeno atteso anche su Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna ma con intensita’
decisamente piu’ debole ed in forma piu’ sparsa. CENTRO E SARDEGNA – cielo da parzialmente a molto nuvoloso specie su Toscana, Lazio e Umbria con piogge o rovesci sparsi tra la mattinata e le ore pomeridiane comunque in attenuazione verso sera. Piu’ spazi sereni saranno invece presenti su Marche ed Abruzzo. SUD E SICILIA – cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso a parte qualche nube in piu’ attesa lungo le coste tirreniche di Campania, Basilicata e Calabria che tenderanno a diradarsi nel pomeriggio per poi ripresentarsi nottetempo.

TEMPERATURE: massime in diminuzione anche sensibile al nord e su Toscana, Umbria e Marche; stazionarie sul resto del territorio; minime stazionarie o al piu’ in lieve aumento sulle due isole maggiori. VENTI: deboli variabili su gran parte del territorio ad eccezione di Liguria e Toscana dove risulteranno deboli o localmente moderati meridionali e delle aree ioniche dove si presenteranno in prevalenza moderati settentrionali; MARI: mossi il mar Ligure, l’alto Tirreno e lo Jonio; poco mossi i rimanenti mari.

VENERDI’ 19: nuvolosita’ variabile a tratti intensa su gran parte del settentrione con piogge o rovesci tra Liguria, Emilia Romagna e settori meridionali di Lombardia e Veneto comunque in deciso miglioramento dalla serata-notte. Poche nubi sul resto del territorio ad eccezione di qualche annuvolamento pomeridiano in piu’ nelle zone interne del centro. SABATO 20: residua nuvolosita’ al mattino sulle regioni settentrionali e poi nuvolosita’ che invece tendera’ a svilupparsi sulle Alpi durante le ore piu’ calde della giornata e verso sera che apportera’ piogge o temporali sparsi. Decisamente piu’ stabile e soleggiato sulle rimanenti regioni seppur con temporanee velature in transito su quelle centrali in mattinata e primo pomeriggio.

DOMENICA 21 e LUNEDI’ 22: condizioni che tornano a farsi sempre piu’ stabili e soleggiate nonostante i consueti annuvolamenti pomeridiani che sulle zone alpine produrranno rovesci o temporali sparsi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.