Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

La Liguria letteraria protagonista venerdì 12 agosto a Caffè Venezuela 2016 foto

In piazza San Siro a Sanremo gli scrittori Marino Magliani e Bruno Morchio. Interventi musicali all'arpa di Vincenzo Zitello

Sanremo. Sarà la Liguria letteraria protagonista del prossimo appuntamento di Caffè Venezuela in programma venerdì 12 agosto. Sul palco di piazza San Siro a Sanremo due ospiti d’eccezione: Marino Magliani, scrittore di Prelà adottato da anni dall’Olanda, e il genovese Bruno Morchio, nome conosciuto per aver firmato la saga dell’investigatore genovese Bacci Pagano. Insieme a loro uno straordinario interprete musicale ovvero Vincenzo Zitello, riconosciuto tra i più grandi arpisti d’Europa.

Un incontro dedicato a due scrittori che parlano del nostro territorio, che cantano la Liguria più vera, l’entroterra poetico di Magliani, il centro storico di Genova raccontato da Bruno Morchio, così simile alla Pigna di Sanremo, “la vecchia Casbah” apparsa nelle pagine di Italo Calvino.

Spazio anche per le ultime pubblicazioni degli ospiti della rassegna, giunta alla VI edizione. Bruno Morchio presenterà il nuovo romanzo “Fragili verità”: l’investigatore Bacci Pagano torna cinico e pungente come sempre, ma anche capace di accogliere la disperata richiesta di due genitori che vogliono solo una seconda occasione con il figlio.

Si intitola “Aren’aria – opera incompiuta di Fernando Guglielmo Castanar” (Fusta Editore) l’ultimo libro di Marino Magliani. Fernando Guiglielmo Castanar ha scritto questa storia nel novembre 1999 a Oneglia, e sostiene di averne alcune versioni. Aren’aria guarda l’entroterra, spalle al mare; il protagonista, P. Prensotti, un agrimensore inviato dalla Regione, si presta a conoscere una regione stupenda e allo stesso inquietante, senza sapere che ciò che vede non appartiene più al passato e nemmeno al presente, ma è il futuro, ciò che sarà la Liguria, una specie di vertical farm, una multiproprietà, dove i turisti saranno anche contadini. Il libro contiene un’importante sezione di note a firma dello storico Alessandro Giacobbe e di fotografie realizzate da Ariodante Calvini.

La serata verrà impreziosita dagli interventi musicali all’arpa di Vincenzo Zitello, uno dei più noti specialisti d’Europa. A presentare l’incontro sarà lo scrittore e poeta Marco De Carolis. Inizio ore 21.15. Ingresso libero.

Caffè Venezuela chiuderà in musica, venerdì 26 agosto, con l’attesissimo Cristiano De Andrè. Un incontro che promette di essere un intensissimo viaggio nella storia del cantautore genovese che regalerà anche assaggi di musica dal vivo. Cristiano si racconta con grande generosità parlando senza imbarazzi di sé, del rapporto con il padre, del valore della musica in un percorso di vita spesso difficile.

L’iniziativa è curata dalla Coop. CMC con il contributo del Comune di Sanremo all’interno della stagione estiva dell’Assessorato al Turismo, alla Cultura e alle Manifestazioni. Si ringraziano il Casinò di Sanremo e l’Hotel Londra di Sanremo.

Bruno Morchio vive a Genova, dove lavora come psicologo e psicoterapeuta; ha pubblicato articoli su riviste di letteratura, psicologia e psicoanalisi. Il suo romanzo “Il profumo delle bugie” è stato Premio Selezione Bancarella 2013. È autore di altri dieci libri che hanno per protagonista l’investigatore privato Bacci Pagano. Sono apparsi in edizione Garzanti: “Con la morte non si tratta”, “Le cose che non ti ho detto”, “Rossoamaro”, “Colpi di coda”, “Lo spaventapasseri”, “Un conto aperto con la morte”, “Fragili verità”.

Marino Magliani è nato a Dolcedo, ha vissuto per anni tra Spagna e America Latina e ora vive in Olanda. Traduttore e narratore, ha scritto romanzi, racconti, libri di viaggi, curato antologie. Tra le numerose opere ricordiamo: “Quattro giorni per non morire” (Sironi, 2006), “Il collezionista di tempo”(Sironi 2007), “Quella notte a Dolcedo” (Longanesi, 2008), “La tana degli Alberibelli” (Longanesi, 2009, Premio Frontiere – Biamonti), “La ricerca del legname” (Duepunti, 2012), “Il canale bracco” (2015). I suoi romanzi e racconti hanno ispirato graphic novel e cortometraggi. Le sue opere sono tradotte in olandese e tedesco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.