Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Irma, Tanya e Serena fanno vincere alla Ciclistica Bordighera il premio miglior squadra femminile alla piccola roubaix

Grande soddisfazione per il direttore sportivo, Guerino Lanzo, con i suoi giovanissimi a Ortovero

Bordighera. Grande soddisfazione per il direttore sportivo, Guerino Lanzo, con i suoi giovanissimi a Ortovero.

La prima soddisfazione è arrivata da Irma Siri la seconda da Tanya Donati e la terza da Serena Brillante con i loro primi posti.

Nei g4 in griglia di partenza Valentino Lamura, Lucia Brillante e Irma Siri.
Una gara a tutta velocità anche se il percorso era particolarmente difficoltoso, il pave’ , la ripida salita e le curve hanno reso lo spettacolo indimenticabile. I ragazzi della Ciclistica Bordighera hanno dimostrato di essere preparati molto bene.

Irma è arrivata 1°delle ragazze e 2° assoluta confermando la sua tenacia dimostrata in questa stagione.

La compagna Lucia Brillante sta recuperando il tempo perso per la fattura del gomito con passi da gigante arrivando terza. E anche Valentino alla sua prima stagione sta facendo miglioramenti enormi.

G 5 con Tanya Donati e Francesca Mariano hanno regalato forti emozioni. La piccola Tanya da due domeniche sta vincendo sempre incollata al gruppo di testa dei maschi. Con una grinta tutta sua che la vede sempre a testa bassa sfidare tutti senza mai mollare.

Francesca arriva seconda impegnandosi per tutti i 9 difficili giri. Sempre con il sorriso che la contraddistingue.

G6 Serena Brillante, Raffaele Giovinazzo e Eugenio Costalla hanno collaborato per i primi posti.

Serena, come ormai di abitudine, ha vinto restando per 2 giri in testa al gruppo pressante dei ragazzi che la inseguivano a tutta velocità.

Raffaele è arrivato quarto dopo una gara fatta di sfide continue. Purtroppo la rottura dei tacchetti delle scarpe lo ha penalizzato.

Eugenio rientrato dopo un periodo di stacco ha dato tutto se stesso dimostrando le sue qualità.

Gli atleti della Ciclistica Bordighera hanno vinto anche le maglie di campione provinciale di Savona.

Per la precisione i bravissimi: Francesca, Lucia, Serena e Raffaele.

Serena essendo g6 ha potuto mettere la firma nell’albo d’oro insieme al direttore sportivo Guerino e ricevere la famosa pietra di Ortovero.

Samuele Privitera purtroppo non ha corso per infortunio ed è a lui che nonostante tutto era presente che la Ciclistica Bordighera dedica questa proficua giornata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.