Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Incendio di Coldirodi, vertice in Comune

Il Sindaco incontra le squadre anti-incendio

Sanremo. Vertice questa mattina in Comune a seguito del grosso incendio sviluppatosi ieri notte a Coldirodi.
Il Sindaco Alberto Biancheri, alla presenza dell’Assessore alla Protezione Civile Mauro Menozzi, del consigliere incaricato Giorgio Trucco e del dirigente del settore Danilo Burastero, ha incontrato Vigili del Fuoco, Forestale, Protezione Civile, Associazioni Volontari Protezione Civile Provincia di Imperia e Polizia Municipale.

Prima di fare il punto della situazione, il Sindaco ha rivolto un caloroso ringraziamento a tutte le squadre intervenute ieri notte nei boschi di Coldirodi: “Se l’incendio non si è trasformato in tragedia è stato grazie allo straordinario impegno degli uomini intervenuti. Senza l’ausilio degli elicotteri, hanno lottato fino all’alba per arginare un incendio spaventoso”.

E ha aggiunto: “Questa mattina ho anche avuto un colloquio con i Carabinieri, che stanno indagando sulla vicenda. Spero riescano presto ad assicurare alla giustizia il colpevole, soggetto verso il quale non saprei che aggettivi usare: al di là dell’immane danno ambientale, è stata sfiorata la tragedia”.

Durante l’incontro è emersa la necessità di alcuni interventi di manutenzione ad un paio di vasche usate dalle squadre anti-incendio durante queste emergenze ed è stata anche valutata la possibilità di installare una telecamera lungo via Monte Ortigara.

Poi, il Sindaco ha voluto affrontare la questione legata al terribile terremoto che ha devastato il centro Italia, trovando conferme che anche le squadre della nostra Provincia sono in preallarme per intervenire direttamente nel Lazio: “Tragedia immane. Sanremo si stringe attorno ai familiari delle vittime, alle città e alle popolazioni colpite da questo drammatico evento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.