Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Imperia, il commento del Circolo Castelvecchio sulla stazione

"Sollecitiamo, ancora una volta, l’Amministrazione Comunale a porre rimedio a quanto segnalato"

Più informazioni su

Imperia. Il Circolo Castelvecchio si è sempre caratterizzato per la sua azione spesso critica verso le Amministrazioni Comunali ma sempre volta alla soluzione concreta dei problemi e mai preconcetta.

Il Circolo così si esprime riguardo alla stazione: “Abbiamo letto le dichiarazioni dell’Assessore Abbo relative alla rotonda di Castelvecchio e ci vogliamo complimentare con lui per il lucido, puntuale e documentato esame della situazione attuale, peraltro già più volte denunciata dalla nostra Associazione.

Auspichiamo quindi che a tale elenco di problematiche segua una rapida e completa attuazione delle misure per porvi rimedio, sollevando quindi il quartiere e la Città tutta da un così grave problema di viabilità, senza dimenticare però la ricerca di una soluzione per gli scarsi parcheggi presenti in zona che penalizzano il commercio già ridotto al lumicino.

Per restare in argomento, raccomandiamo all’Amministrazione Comunale di seguire puntualmente la realizzazione dei parcheggi a verde attrezzato nell’area antistante la stazione; non vorremmo che una volta in funzione la linea ferroviaria ci si dimenticasse di questo fondamentale intervento.

Se plaudiamo per questa presa di coscienza di una delle problematiche più sentite di Castelvecchio, non possiamo però esimerci dal rimarcare invece il più assoluto disinteresse dell’Amministrazione Comunale per altri problemi anche di recente segnalati dalla nostra Associazione:

- Mancata asfaltatura di Via IV Novembre e Via Andreoli più volte annunciate ma mai realizzate.
- Mancata pulizia di Salita Coste, importante e unica via pedonale di comunicazione tra Via Nazionale e Via Cesare Battisti, molto frequentata da coloro che si recano alla Chiesa Parrocchiale di Castelvecchio;
- Mancata pulizia e sfalcio d’erba del campetto di Via Privata Carli dove ormai la vegetazione sovrasta i giochi per i bambini e i topi la fanno da padroni;
- Mancata riapertura dell’asilo nido di Via Nazionale che era stato chiuso per lavori di ristrutturazione che non sono stati mai effettuati costringendo così i genitori a portare i propri figli presso altre strutture e creando seri disagi anche ai bimbi.

In conclusione sollecitiamo, ancora una volta, l’Amministrazione Comunale a porre rimedio a quanto segnalato; il quartiere di Castelvecchio vive da anni nel caos e nella provvisorietà dovuti alla realizzazione della Stazione Ferroviaria e ha assoluto bisogno di questi interventi, alcuni come visto minimi, che possano quanto meno porre un sollievo a tale situazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.