Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Il Sindaco incontra le mamme di Poggio: entro l’autunno intervento più strutturato e nuovi giochi

Al centro della discussione il problema dell’area giochi della frazione recentemente chiusa per motivi di sicurezza

Sanremo. Questa mattina l’Amministrazione comunale ha incontrato una delegazione di mamme di Poggio.

Al centro della discussione, il problema dell’area giochi della frazione recentemente chiusa per motivi di sicurezza.

Il sindaco Alberto Biancheri – presente all’incontro insieme all’assessore Barbara Biale, alla consigliera comunale Antonella Basso e al funzionario del verde pubblico Claudio Littardi – ha accolto le mamme confermando il reperimento delle risorse necessarie ad un intervento d’urgenza per riaprire al più presto l’area.

Dopo un costruttivo confronto con la delegazione di Poggio, tuttavia, si è ritenuto più consono procedere ad un intervento più strutturato anziché ad una piccola operazione provvisoria.

A fronte della disponibilità delle mamme ad aspettare più tempo, in previsione di una soluzione definitiva, il Sindaco ha confermato la possibilità di un intervento più strutturato, con la collocazione di giochi nuovi anziché la riparazione provvisoria degli esistenti, assicurando il massimo impegno nel reperimento degli ulteriori fondi necessari ma chiedendo ovviamente più tempo, tanto per lo stanziamento delle risorse necessarie, quanto per la realizzazione di un’operazione più complessa.

L’Amministrazione comunale ha quindi assunto l’impegno di portare a termine i lavori entro l’autunno. Le mamme, dal canto loro, hanno espresso soddisfazione per l’accoglimento della proposta, avanzando anche suggerimenti circa i giochi più utilizzati dai bambini.

Al termine dell’incontro, la delegazione ha inoltre approfittato dell’occasione per chiedere lumi sui progetti relativi all’ex campo da calcio della frazione ormai in disuso da tempo.

L’Amministrazione ha confermato che sono già state stanziate risorse importanti per la realizzazione di un parcheggio, necessità molto sentita a Poggio, oltreché per la messa in sicurezza del muro e la canalizzazione delle acque.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.