Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Il Parasio rivive con “U balunettu turna au Portu”, due giorni all’insegna della tradizione

Hanno partecipato squadre provenienti da Bestagno, Borgomaro e Pontedassio

Imperia. Quattro gironi per dodici squadre. Pubblico appassionato e Parasio che ha vissuto una delle pagine più belle della sua storia: il pallonetto giocato in piazza Parasio.

Ieri oggi, infatti, si è svolto il trofeo  “U balunettu turna au Portu”. A vincere il trofeo Vincenzo Raineri è stata la squadra di Acquarone. Il trofeo Luciano Ricci, per il miglior terzino è andato a Pietro Gandolfo che ha giocato nella squadra di Saldo.

“Questo torneo – spiega Piero Saglietto – è stato organizzato per far riscoprire i valori e le tradizioni della nostra città e del comprensorio. E’ stato bellissimo vedere tanta gente e le squadre giocare al torneo del Parasio in due giornate di festa”.  Tra le squadre locali partecipanti anche team di Borgomaro, Pontedassio, Bestagno.

pallapugno

I premi sono stati messi in palio dalle famiglie, mentre quelli di consolazione da parte del Circolo Parasio grazie anche agli sponsor commerciali del tessuto cittadino, ma anche di San Lorenzo: Class Spa, Fratelli Carli Linea Mediterranea, Ld Vodafone, Ristorante Il Veliero di Isa e Paolo San Lorenzo, Mare Sport, Ferramenta Donati.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.