Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Il giornalista Ormezzano mercoledì al campo ippico

L'incontro è stato possibile grazie all'intervento di Maria Grazia Vogogna

Sanremo.  Gian Paolo Ormezzano, uno dei maggiori giornalisti sportivi italiani di tutti i tempi, sarà ospite mercoledì 10 alle 19 della Società Ippica Sanremo. Alle 19 si presenterà al pubblico (accesso libero), al campo ippico, presentato dal brillante Diego Marangon. L’istrionico operatore culturale e attore rivolgerà una serie di domande ad Ormezzano per poi lasciarlo a disposizione dei presenti. Gian Paolo Ormezzano è nato a Torino il 17 settembre 1935. E’ stato direttore di Tuttosport, editorialista de La Stampa, mentre, ultimamente, compare in molte trasmissioni televisive. Lontanissimo il suo esordio in tv: nel 1962 dal Palazzo del Ghiaccio di Torino presentando una trasmissione per i ragazzi sul pattinaggio artistico. E’ anche opinionista di 90° minuto (Rai). Grande tifoso del Torino, non nasconde, anzi manifesta la sua accesa antijuventinità. Ha scritto anche diversi libri come Storia del calcio, Longanesi; Tutto il calcio parola per parola, Editori Riuniti, 1997;  Il Grande Torino, Reverdito Editore, 1999; Il tifo e lo schifo, Eco Editore, 2004; Il Vangelo del vero Anti-Juventino, Armenia Edizioni 2005; La fine del campione, Cairo editore, 2015.

“Ci attendiamo – parole della presidente della Società Ippica Sanremo, Maria Grazia Valenzano Menada – un pubblico numeroso visto che il calcio continua ad essere uno sport particolarmente privilegiato e amato dagli italiani”. L’incontro è stato possibile grazie all’intervento di Maria Grazia Vogogna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.