Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

I giovanissimi della Ciclistica Bordighera in trasferta a Cherasco

Si sono sono fatti riconoscere per la loro determinazione e tenacia

Bordighera. In trasferta i giovanissimi della Ciclistica Bordighera si sono sono fatti riconoscere
anche a Cherasco per la loro determinazione e tenacia.

Si inizia dai g4, nessuno sforzo è valso agli avversari per fermare le nostre due ragazze, Irma Siri e Lucia Brillante, sempre in testa per tutta la gara si sono distinte arrivando rispettivamente prima e seconda. Valentino Lamura ha tenuto testa al gruppo inseguitore arrivando 10°.

Ai g5 c’è la piccola Tanya Donati, la topolina che ha regalato una gara tutta nelle prime posizioni con un gruppo numeroso e pressante che la inseguiva. Scatta all’ultimo giro arrivando seconda delle ragazze e 5 assoluta.

G6 Serena Brillante e Raffaele Giovinazzo si sono distinti come i campioni che sono. Serena ha regalato una gara fatta si scatti che la vedevano prima davanti ai ragazzi per quasi tutto il percorso. Concludendo con la vittoria della gara e arrivando seconda assoluta.

Raffaele ha tenuto il gruppo consentendo a Serena di partire all’attacco. Ha subito attacchi continui dagli avversari soprattutto dagli atleti della nonese. Spinto da un altro atleta riesce a non cadere compromettendo l’arrivo sul podio.

Grandi i ragazzi della Ciclistica Bordighera che orgogliosi ringraziano i loro allenatori Gigi, Katiuscia, Stefano e il direttore sportivo Guerrino Lanzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.