Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

E’ mancato Lucio Calzia, giovane Presidente di Libera Imperia

Il funerale sarà celebrato giovedì 4 agosto alle ore 16 nella chiesa Parrocchiale di Borgo d’Oneglia

Più informazioni su

Imperia. Con Lucio Calzia, mancato stanotte a soli 27 anni, se ne va il Presidente del Presidio Atria di Libera di Imperia. Una malattia, che ha tentato di combattere per due anni, ha strappato la sua vita, giovane e piena di passione. Dalla sua professionalità come Insegnante di matematica alle Scuole Medie a Castelvecchio ai campi di calcio fino alla musica, e non ultimi, ai numerosi eventi  a favore dei più deboli e contro ogni mafia. Come è nello spirito che contraddistingue Libera.

Con i suoi allievi della Scuola Media Sauro aveva scritto un Quadernotto  perchè “quello che non scrivi non ritorna“, dedicato a un fantastico Ippocedro. Dario, un suo amico ha scritto “Ciao luciè, non mi lasci nessun vuoto, solo tantissime cose da fare per tutti e due“. Rita Cersosimo, la sua ragazza, referente del presidio ha scritto “Non aveva paura a parlarmi della morte. Come non aveva alcun timore di progettare il futuro, fino a ieri. Ci siamo fatti tante promesse e le rispetterò tutte, cascasse il mondo, ma oggi più che mai abbiamo bisogno di unirci, compatti, in questo dolore incolmabile, non limitandoci alle parole, ma iniziando a portare a compimento la prima. Raccogliamo tutte le nostre forze e organizziamogli un saluto “alla Lucio”, non un funerale triste e malinconico, ma un nuovo inizio con lui nel cuore. Spesso me ne ha parlato: vorrebbe che tutti contribuissero con le proprie idee per lasciare davvero un segno di lui. Anche se questo è scontato, perché tutti noi abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo, ed è stata la fortuna più grande che potesse capitarci. Oggi mi sento di augurare a tutti di riuscire a trovare un amore così grande. Ti amerò per sempre, è una promessa“.

Con la sua morte, Lucio lascia un grande vuoto, sia nella sua famiglia composta dalla mamma Lucia, dal papà Giannino e la sorella Annalisa, sia per i suoi tanti amici che con lui hanno finora portato avanti battaglie etiche e sociali. Un ‘impegno che ora, ancor più forte, riveste chi è rimasto e che, siamo certi, firmerà ogni iniziativa sempre ed ancora Lucio Calzia.

Il funerale sarà celebrato giovedì 4 agosto alle ore 16 nella chiesa Parrocchiale di Borgo d’Oneglia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.