Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Doppio appuntamento in Riviera per lo scrittore Massimo Polidoro

È stato allievo di James Randi, il celebre illusionista e "investigatore di misteri" americano (fondatore della “James Randi Educational Foundation”

Diano Marina. Massimo Polidoro torna nel ponente ligure per la presentazione del suo ultimo romanzo “Non guardare nell’abisso” (Piemme, 2016).  Tutto si terrà nel pomeriggio di domani quasi a voler concludere in bellezza una stagione estiva ricca di eventi e manifestazioni di ogni genere e per tutti i gusti. A partire dalle ore 16,30 presso il “Mondadori Bookstore” in corso Roma 19 a Diano Marina, Massimo Polidoro parlerà del suo libro durante una videointervista condotta da Luca Valentini. Polidoro sarà a disposizione del pubblico per una “signing session”, occasione ghiotta per poter rendere unica la copia del libro appena acquistato mediante l’apposizione della firma autografa dell’autore.

A partire dalle 21,30 poi presenterà il romanzo nell’ambito della rassegna letteraria “Sotto l’Archetto” in piazza Santa Rita ad Andora. La manifestazione, giunta quest’anno alla sua terza edizione, è frutto della collaborazione tra il Comune di Andora, l’agenzia Mway Communication & Events di Mattia Righello e il giornalista Cristiano Bosco e, nelle scorse edizioni, ha ospitato diversi autori nazionali fra i quali Paolo Bracalini (“Il Giornale”), Davide Maria de Luca (“Il Post”, “Virus” – Rai Due), David Allegranti (“Gazebo” – Rai Tre, “Wired”, “Vanity Fair”), Davide Vecchi (“Il Fatto Quotidiano”).

Massimo Polidoro, giornalista e scrittore, è considerato uno dei principali esperti internazionali nel campo dei misteri e dei fenomeni insoliti. Co-fondatore insieme a Piero Angela e a Margherita Hack del CICAP (Comitato italiano per il controllo delle affermazioni sulle pseudoscienze), di cui è segretario, si è laureato in psicologia all’Università di Padova e si è specializzato nella psicologia dell’inganno e nei
trucchi del paranormale. Grazie a queste sue competenze, conduce da anni indagini e ricerche su presunti fenomeni misteriosi e insoliti.

È stato allievo di James Randi, il celebre illusionista e “investigatore di misteri” americano (fondatore della “James Randi Educational Foundation” e protagonista del film “An honest liar”), ed è membro onorario (Fellow) dell’americano “Center for Skeptical Inquiry“(CSI). È autore di oltre quaranta libri, con oltre 300.000 copie vendute e traduzioni in 12 lingue, e di centinaia di articoli: collabora infatti con numerose testate, tra cui “Focus”, “Oggi”, “Mate” e cura una rubrica fissa sulla rivista americana “The Skeptical Inquirer”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.