Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Dolceacqua, piantava marijuana per racimolare qualche soldo: nei guai agricoltore 34enne foto

A scovare la sua piantagione sono stati i carabineiri del NORM di Ventimiglia, retto dal tenente Giovanni De Tommaso e al comando del maggiore Giorgio Sanna

Dolceacqua. Piantava marijuana in campagna per racimolare qualche soldo: nei guai Mauro Olivier, agricoltore 34enne.

A scovare la sua piantagione in località Doria con 40 esemplari di cannabis indica sono stati i carabineiri del NORM di Ventimiglia, retto dal tenente Giovanni De Tommaso e al comando del maggiore Giorgio Sanna (comandante della compagnia della città di confine), insieme con i militari della stazione di Dolceacqua.

Gli uomini dell’Arma, dopo mesi di scrupolose indagini coordinate dal tenente De Tommaso, hanno sorpreso Olivier nell’atto di innaffiare le sue piante alte circa due metri. Colto in flagranza, l’uomo non ha posto resistenza né ha cercato alibi: piantare cannabis era per l’agricoltore un modo per incrementare i guadagni.

A seguito di perquisizione, i carabineiri hanno trovato in casa 60 grammi di marijuana essiccata pronti per essere venduti.

All’uomo è stato convalidato l’arresto per produzione e vendita di sostanza stupefacente: in attesa dell’udienza dibattimentale, Olivier resterà libero con l’obbligo di presentarsi tutte le mattine in caserma a Dolceacqua.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.