Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Casinò, Snalc: “Non parteciperemo all’incontro congiunto di martedì 13 settembre”

La lettera inviata al direttore generale della Casino S.p.A. sulla trattativa per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro

Sanremo. Il Sindacato Snalc (Sindacato Nazionale Autonomo dei Lavoratori Case da Gioco Sezione di Sanremo), dopo la mail ricevuta lunedì dalla Casinò Spa, non parteciperà all’incontro congiunto di martedì 13 settembre prossimo, anche se il rinnovo del Contratto Collettivo di Lavoro è considerato dalla organizzazione sindacale l’obiettivo principale e un diritto irrinunciabile dei lavoratori.

“Abbiamo in tante altre occasioni chiarito – evidenzia lo Snalc – sia con lettera del 1° giugno che nel corso degli incontri di avvio della trattativa del 6 e 11 luglio, che fino a quando tra la nostra e le altre organizzazioni sindacali non si saranno ricreate le condizioni per riprendere un percorso unitario, il confronto e il negoziato con la società non potrà che continuare in sede aziendale in modo separato”.

“La nostra organizzazione – termina il segretario dello Snalc, Davide D’Addettaribadisce la propria disponibilità a trattare e rinnovare il contratto ad un tavolo separato come già avvenuto in passato, in quanto non sussistono le condizioni per sviluppare congiuntamente una trattativa”.

La lettera: lettera CCL del 30 agosto 2016.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.