Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Beve la medicina della mamma: bambina di tre anni soccorsa dal 118

Fortunatamente, le condizioni della bambina non erano gravi e, dopo una visita precauzionale al pronto soccorso del Saint Charles, la famiglia è potuta tornare a casa

Bordighera. Disavventura a lieto fine per una famiglia del posto. Ieri sera, verso le 9.30, una bambina di tre anni ha inavvertitamente ingerito un medicinale per la tiroide. Sembra che la piccola abbia frugato non vista nella borsa della madre per poi bere il contenuto di una boccetta.

Immediatamente, resisi conto dell’accaduto, con la figlioletta che piangeva, i genitori hanno allertato il 118, che li ha soccorsi con il personale di ambulanza e automedica mentre si trovavano nella zona del porto. Fortunatamente, le condizioni della bambina non erano gravi e, dopo una visita precauzionale al pronto soccorso del Saint Charles, la famiglia è potuta tornare a casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.