Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Avvincenti sfide hanno concluso l’ottava edizione del Torneo Amatoriale Goliardico di Castellaro foto

Ha avuto luogo presso il campo sportivo anche la Festa dello Sport con la 3° cena sotto le stelle, quest'anno dedicata ad una raccolta fondi per l'acquisto di un defibrillatore da destinare al campo sportivo di Castellaro

Castellaro. Con una settimana di avvincenti sfide si è conclusa l’ottava edizione del Torneo Amatoriale Goliardico di Castellaro. Anche quest’anno grazie a tutti i soci e volontari dell’associazione sportiva, agli sponsor, all’amministrazione Comunale di Castellaro ed alla Pro Loco si è nuovamente riusciti ad organizzare per l’ottavo anno consecutivo questo evento, particolarmente sentito in paese.

Una folta cornice di pubblico, infatti, ha accompagnato tutte le serate di gara che si sono disputate in un clima sereno e divertente. L’idea di creare le squadre ad estrazione si è dimostrata vincente anche quest’anno, dando la possibilità a tutti di giocare iscrivendosi singolarmente e di avere squadre equilibrate anche sotto l’aspetto dell’età.

Il Torneo ha visto trionfare con un netto 6 a 3 in finale la squadra dei Fucsia che hanno avuto la meglio sui Bianchi questi però orfani del miglior giocatore del torneo, così decretato dalla giuria, Cavalcante.

La finale per il 3° e 4° posto ha visto imporsi i Blu sugli Arancio mentre nella finalina per il 5°e 6° i Verdi hanno avuto ragione sui Gialli.

La direzione degli incontri è stata affidata ai direttori di gara Ianni di Taggia e Anfosso di Imperia. I premi speciali sono stati assegnati a Cavalcante come detto in precedenza miglior giocatore, a Siffredi come miglior portiere, Anfosso Matteo capocannoniere con 19 reti, mentre a Battaglia Fulco è andato il premio come giocatore più giovane (16 anni ) ed Anfosso Giuseppe il premio Veteran (65 anni) quest’ultimo appartenente alla squadra vincitrice del torneo.

Nella giornata di domenica si è giocata la partita dei ragazzini della scuola calcio ed a seguire, sempre organizzata dall’associazione sportiva Castellaro, ha avuto luogo presso il campo sportivo la Festa dello Sport con la 3^ cena sotto le stelle, quest’anno dedicata ad una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore da destinare al campo sportivo di Castellaro ed a tutta la comunità, per questo l’ASD Castellaro ringrazia tutti coloro che hanno partecipato contribuendo alla causa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.