Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ascoli: “Una sconfitta che sa di beffa, prendere gol al 92° dispiace”

"I rigori sono sempre un terno al lotto e sono ingiudicabili..."

Arma di Taggia. Rammaricato l’allenatore dell’Argentina mister Nicola Ascoli nel commentare la gara ha dichiarato:”E’ una sconfitta che sa di beffa per come è nata e maturata si, prendere gol al 92° un po’ dispiace. Come atteggiamento il nostro è stato positivo, il possesso palla lo ha sempre avuto la Sanremese e noi abbiamo lavorato sulle ripartenze.

Potevamo chiuderla prima – afferma Ascoli – con più occasioni, non ce l’abbiamo fatta e poi alla fine abbiamo pagato questo gol. Poi i rigori sono sempre un terno al lotto e sono ingiudicabili, ma l’atteggiamento fino agli ultimi secondi di gara è stato ottimo…”

Dopo il match contro l’Unione Sanremo di Coppa Italia Serie D, il Direttore Sportivo Salvatore Ciaramitaro dell’Argentina spiega: “Fa male perdere per un tiro deviato in pieno recupero. Dopo un palo e una traversa poi, ci si è messo anche l’arbitro che non ha concesso il vantaggio con Lo Bosco lanciato solo verso la porta avversaria.

Ma il calcio è questo, considerando inoltre che abbiamo perso ai rigori con l’Unione Sanremo: una squadra molto ben organizzata, sia tattica che fisica, costruita per fare un campionato di vertice”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.