Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

“Area Sanremo”, le più belle canzoni del Festival di Sanremo foto

Al Teatro Ariston, giovedì 25 agosto, alle ore 21.30

Sanremo. Il Teatro Ariston, una location non abituale per i concerti dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo, ma che da anni la vede invece a fianco dei più grandi nomi della musica italiana durante il Festival della Canzone.

E’ la stessa Sinfonica che – il prossimo giovedì 25 agosto, alle ore 21.30 – accompagnerà i due finalisti di “Area Sanremo 2015″, Miele e Mahmood, in una carrellata di grandi successi della storia del Festival di Sanremo.

“Area Sanremo” – organizzato dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo – è l’unico concorso canoro che porta i suoi vincitori direttamente al Festival, ed ha già iniziato il suo percorso selettivo che porterà i partecipanti – dal 19 al 24 ottobre prossimi – ai corsi di base ed alle selezioni eliminatorie che si terranno anche quest’anno al Palafiori di Sanremo: le iscrizioni sono infatti aperte sino al 30 settembre.

Lo scorso anno sono stati proprio Miele e Mahmood e due finalisti che hanno raggiunto la platea televisiva di Rai Uno durante la finale di “Sanremo Giovani” in diretta TV da Villa Ormond, con la conduzione di Carlo Conti.

Giovedì, sarà il Maestro Roberto Molinelli a dirigere i Professori della Sinfonica che accompagneranno i due cantanti in un programma che comprende indimenticabili brani “festivalieri”.

Ecco la “scaletta” della serata:

F. Migliacci/D. Modugno, Nel blu dipinto di blu
F. Migliacci/C. Mattone, Ancora
G. P. Artegiani/M. Marocchi, Perdere l’amore
A. Mahmoud, Dimentica
A. Stellita /C. Marrale, Ti sento
V. Negrini/C. Facchinetti, Uomini soli
S. Bardotti/F. Fasano, Ti lascerò
B. Lauzi/M. Fabrizio, Almeno tu nell’universo
M. Paruzzo, Mentre ti parlo
G. M. Ferilli/A. Maggio, Un amore così grande
M. Manzani/M. Mengali, Vivo per lei
F. Sinatra, New York New york
Medley autori vari: Zingara, Cuore matto, Fatti mandare dalla mamma, Quando quando quando, Il ragazzo della Via Gluck, Gianna, Che sarà.

I biglietti sono in vendita esclusivamente presso il botteghino del Teatro Ariston.
Prezzi: Platea 1° settore, € 20 – 2° settore, € 15; Galleria 1° settore € 15 – 2° settore € 9.
(tutti comprensivi di diritto di prevendita).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.