Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Al funerale di Lucio Calzia di Libera Imperia anche don Ciotti e Capacci

Per il 12 agosto al Circolo di Borgo d'Oneglia è in programma una festa dedicata a lui

Più informazioni su

Imperia. E’ stato celebrato nel pomeriggio a Borgo d’Oneglia il funerale di Lucio Calzia, morto all’età di 27 anni. Era il presidente di Libera Imperia. Alle esequie hanno partecipato anche don Luigi Ciotti, ma anche il questore Leopoldo Laricchia, l’ex magistrato Giancarlo Caselli e il sindaco Carlo Capacci.

Con la sua morte, Lucio ha lasciato un grande vuoto, sia nella sua famiglia composta dalla mamma Lucia, dal papà Giannino e la sorella Annalisa, sia per i suoi tanti amici che con lui hanno finora portato avanti battaglie etiche e sociali. Un impegno che ora, ancor più forte, riveste chi è rimasto e che, siamo certi, firmerà ogni iniziativa sempre ed ancora Lucio Calzia.  Dalla sua professionalità come Insegnante di matematica alle Scuole Medie a Castelvecchio ai campi di calcio fino alla musica, e non ultimi, ai numerosi eventi  a favore dei più deboli e contro ogni mafia. Come è nello spirito che contraddistingue Libera.

Per il 12 agosto al Circolo di Borgo d’Oneglia è in programma una festa dedicata a lui.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.