Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Agente ferito a Dolceacqua, le considerazioni del Sulpl

Il Sindacato di categoria Sulpl si esprime in merito all'accoltellamento perpetrato ai danni di agente fuori servizio a Dolceacqua

Oggetto: comunicato stampa SULPL in merito ad accoltellamento ai danni di Agente della Polizia Locale fuori servizio a Dolceacqua avvenuta nella serata di ieri (17/8/2016)

Imperia. Il Sulpl, sindacato autonomo della Polizia Locale, nel manifestare la propria vicinanza al collega di Dolceacqua accoltellato nella serata di ieri mentre era libero dal servizio, ma per motivi riconducibili al servizio, desidera esprimere le proprie considerazioni in merito al gravissimo episodio avvenuto.

A tal proposito Fabio Delucchi, portavoce provinciale della segreteria di Imperia, afferma: “Questa brutale aggressione, dagli esiti lesivi ma per fortuna non letali per l’Agente dimostra quanto ormai si diventato elevatissimo il margine di rischio di chi svolge la professione di Poliziotto sia esso nazionale o locale. Ma quest’ultimo a differenza dei colleghi dello Stato non gode delle medesime tutele giuridico previdenziali pur svolgendo di fatto le medesime mansioni e condividendone gli stessi doveri.

Se anche il semplice elevare una contravvenzione od effettuare un sequestro diventa problematicamente difficoltoso viste le svariate tipologie di soggetti da fronteggiare, bisogna prendere una volta per tutte coscienza di come la situazione sia diventata insostenibile ed intollerabile.

Il Governo si impegni non solo a parole nel fornire una volta per tutte gli adeguati a chi ha l’onore ma soprattutto l’onere di far rispettare le Leggi altrimenti continueremo ad aggiornare la conta sulle vittime ed i feriti nell’adempimento del propri compiti. Infine desidero ringraziare non solo i colleghi della Polizia Locale ma anche quelli di tutte le altre Forze di Polizia che anche in queste giornate molto intense, non solo dal punto di vista viabilistico, non stanno facendo venire meno il loro contributo per garantire sicurezza alla cittadinanza ed ai turisti dimostrando per l’ennesima volta un elevato spirito di abnegazione e devozione al sacrificio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.