Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

A Ventimiglia arrestati due “No borders”, cresce la tensione in frontiera

Rafforzati i dispositivi di sicurezza

Più informazioni su

Ventimiglia. La polizia di Ventimiglia ha arrestato al valico di frontiera del Fanghetto tre persone, due donne e un uomo, trovati in possesso di bastoni, spranghe, catene e coltelli. Si tratta di una donna toscana residente a Parigi e due francesi, un donna e un uomo.

Alla frontiera italo-francese sono stati rafforzati i dispositivi di sicurezza. Polizia e carabinieri anche in borghese controllano la stazione ferroviaria e non solo l’area attorno a ponte San Luigi e ponte San Ludovico. Rafforzate le misure di sicurezza anche da parte della gendarmeria francese nei pressi del valico, ma anche al porticciolo di Mentone con la polizia marittima che pattuglia la costa fino al confine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.