Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Lo yacht “Luna” prima di Abramovich ora di Akhmedov in rada a Montecarlo

A bordo ci sono una Jacuzzi sul ponte, l’eliporto, una piscina, una pista da ballo, il garage per i tender, la spa

Monaco. Lo yacht di lusso Luna è il panfilo più costoso messo in vendita nel 2014. Si tratta di un gioiello nautico prezioso. Appartiene a quella categoria di panfili che simboleggiano lo sfarzo, il potere e la ricchezza. L’iperyacht lungo 115 metri, che era di Abramovich ed ora di Farkhad Akhmedov, è in rada a Monte Carlo proveniente da Bar, Montenegro.

La vita a bordo di questo albergo galleggiante è piena di stile e classe. I servizi e la tela estetica degli spazi coperti non temono il confronto con i più prestigiosi hotel 5 stelle. E’ chiaro che Roman Abramovich, cui si deve la costruzione dell’esemplare, ha preteso il massimo, senza badare a spese. Anche se il suo fiore all’occhiello è l’Eclipse, nel Luna c’è ogni comfort che si possa desiderare. Al suo interno, questo yacht può accogliere comodamente fino a 18 ospiti nelle sue 9 cabine. Gli ambienti sono belli e spaziosi, per consegnare emozioni di grande intensità. Il Luna è dotato di stabilizzatori che funzionano anche quando la nave è ormeggiata, cosa molto utile specie quando si è fermi in acque agitate.

luna yacht

Uno yacht che può navigare comodamente all’andatura di crociera di 17 nodi, ma può spingersi fino alla velocità massima di 22,5 nodi. Tra i servizi: una Jacuzzi sul ponte, l’eliporto, una piscina, una pista da ballo, il garage per i tender, la spa ed altro ancora. Le luci subacquee e il tetto scorrevole sopra la cabina armatoriale, che regala una splendida vista del cielo stellato, sono altre frecce al suo arco. Questo gioiello è stato prodotto da Lloyd Werft.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.