Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Visita al Santuario di Perinaldo ammirando il passaggio del sole a mezzogiorno

Presente anche il vescovo Suetta per le celebrazioni religiose del pomeriggio che si svolgeranno a partire dalle ore 17

Più informazioni su

Perinaldo. Domenica 31 luglio, sarà possibile domani (domenica 31 luglio), sarà possibile visitare Il Santuario di N.S. della Visitazione a Perinaldo e osservare il transito del Sole al mezzogiorno solare sulla linea meridiana situata all’interno, e come ogni ultima domenica di ogni mese gli esperti dell’Associazione Stellaria saranno presenti per spiegarne il funzionamento tra le 12.30 e le 13.30.

L’ultima domenica del mese di luglio è una data importante per il Santuario di Perinaldo perché è la giornata dedicata alla festività della Madonna della Visitazione; quest’anno Mons. Antonio Suetta, Vescovo della Diocesi di Ventimiglia e Sanremo, sarà presente alle celebrazioni religiose del pomeriggio che si svolgeranno a partire dalle ore 17; alla fine delle celebrazioni religiose gli associati di Stellaria saranno ben lieti di spiegare il funzionamento della Meridiana realizzata nel 2007 al Vescovo Mons. Suetta, se avrà desiderio e tempo di trattenersi ancora un po’.

L’interesse per questo tipo di strumenti, presenti in molte Chiese e Basiliche (S.Petronio, S.Maria degli Angeli, Duomo di Milano…) e nei secoli passati fondamentali per le riforme del calendario civile, nonché per la definizione delle date del calendario liturgico e per studi approfonditi su alcuni aspetti della meccanica celeste, si è negli ultimi anni rinnovato, tanto che molte tra le più belle storiche e datate, sono state restaurate e riaperte alle visite pubbliche e sono oggi strumento di divulgazione scientifica e storica; la Meridiana della Visitazione, di recente costruzione, è ad oggi una delle più precise, se non la più precisa, oltre ad essere la più grande realizzata dalla fine dell’Ottocento. Dieci anni di osservazioni hanno confermato la sua precisione. Gli studi, le ricerche e i dati finora raccolti fanno intravedere la possibilità di visualizzare la sfasatura tra il tempo convenzionale (scandito dall’alta precisione di risonanza atomica di alcuni elementi) e tempo vero (movimenti di rotazione terrestre), nonché altri sviluppi legati alla divulgazione scientifica di alcuni importanti temi di meccanica celeste. e osservare il transito del Sole al mezzogiorno solare sulla linea meridiana situata all’interno, e come ogni ultima domenica di ogni mese gli esperti dell’Associazione Stellaria saranno presenti per spiegarne il funzionamento tra le 12.30 e le 13.30.

L’ultima domenica del mese di luglio è una data importante per il Santuario di Perinaldo perché è la giornata dedicata alla festività della Madonna della Visitazione; quest’anno Mons. Antonio Suetta, Vescovo della Diocesi di Ventimiglia e Sanremo, sarà presente alle celebrazioni religiose del pomeriggio che si svolgeranno a partire dalle ore 17; alla fine delle celebrazioni religiose gli associati di Stellaria saranno ben lieti di spiegare il funzionamento della Meridiana realizzata nel 2007 al Vescovo Mons. Suetta, se avrà desiderio e tempo di trattenersi ancora un po’.

L’interesse per questo tipo di strumenti, presenti in molte Chiese e Basiliche (S.Petronio, S.Maria degli Angeli, Duomo di Milano…) e nei secoli passati fondamentali per le riforme del calendario civile, nonché per la definizione delle date del calendario liturgico e per studi approfonditi su alcuni aspetti della meccanica celeste, si è negli ultimi anni rinnovato, tanto che molte tra le più belle storiche e datate, sono state restaurate e riaperte alle visite pubbliche e sono oggi strumento di divulgazione scientifica e storica; la Meridiana della Visitazione, di recente costruzione, è ad oggi una delle più precise, se non la più precisa, oltre ad essere la più grande realizzata dalla fine dell’Ottocento. Dieci anni di osservazioni hanno confermato la sua precisione. Gli studi, le ricerche e i dati finora raccolti fanno intravedere la possibilità di visualizzare la sfasatura tra il tempo convenzionale (scandito dall’alta precisione di risonanza atomica di alcuni elementi) e tempo vero (movimenti di rotazione terrestre), nonché altri sviluppi legati alla divulgazione scientifica di alcuni importanti temi di meccanica celeste.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.