Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, sabato il trasferimento dei migranti dalle Gianchette al Parco Roja fotogallery

In fase di studio, inoltre, soluzioni che potrebbero consentire un'accoglienza ulteriore

Più informazioni su

Ventimiglia. Sono in corso di definizione gli ultimi dettagli per il trasferimento dei migranti al parco Roja. “Al 99% sabato mattina i primi stranieri raggiungeranno il campo”, ha dichiarato il prefetto Silvana Tizzano, impegnata in un tavolo operativo insieme al sindaco Enrico Ioculano, al dirigente del commissariato di Ventimiglia Saverio Aricò, a due funzionari dell’UNHCR, croce rossa, vigili del fuoco e Caritas. A breve il campo ospiterà tra i 170 e i 180 migranti, ma già da lunedì continueranno ad arrivare altri moduli operativi per 360 posti in totale.

In fase di studio, inoltre, soluzioni che potrebbero consentire un’accoglienza ulteriore. Una volta giunti al parco roja, i migranti (al momento sono un migliaio nel rione delle Gianchette) avranno dieci giorni di tempo per decidere se scegliere di entrare in un percorso di legalità, richiedendo asilo in Italia. Lavoreranno al campo 10 mediatori che avranno il compito di informare i migranti. E se non lo volessero? “Chi ha un permesso di soggiorno regolare è un libero cittadino e dunque può regolarmente circolare sul territorio”, ha risposto il prefetto. In città, nei punti strategici come la stazione, verranno allestiti info point mobili per aiutare i migranti a scegliere del loro futuro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.