Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, città super vigilata grazie ai controlli straordinari dell’Arma: due arresti nel weekend

Le operazioni hanno visto impegnati sul territorio cinquanta carabinieri

Ventimiglia. Due arresti e otto denunce: è questo il bilancio di un weekend di controlli straordinari da parte dei carabinieri nella città di confine.
Cinquanta militari, al comando del maggiore Giorgio Sanna e del tenente Giovanni De Tommaso, hanno pattugliato il territorio giorno e notte per la sicurezza dei cittadini.

Le manette sono scattate per L.S., pluripregiudicato sessantenne sorpreso dai carabinieri dell’aliquota operativa mentre si trovava al di fuori della propria abitazione, dove era confinato agli arresti domiciliari. L’uomo è stato giudicato per direttissima al tribunale di Imperia.

In carcere è finito anche Boina Toil: l’uomo, originario delle isole Comore ma residente a Nizza, stava trasportando in Francia quattro migranti. A sorprenderlo mentre si accingeva a superare il confine nei pressi di Olivetta San Michele, è stato il tenente De Tommaso con i suoi uomini, la cui pattuglia, dopo aver notato i movimenti sospetti dell’uomo, lo ha seguito lungo la statale 20, dando vita ad una vera e propria “caccia al passeur”, terminata con l’arresto del comoriano.

I controlli a tappeto, che hanno visto impiegate una ventina di pattuglie, hanno portato anche alla denuncia di otto persone tra le 350 controllate.
Due i denunciati per guida in stato di ebbrezza: agli automobilisti indisciplinati è stata anche ritirata la patente di guida. Due le denunce per furto in concorso e quattro per articolo 10 bis che colpisce persone senza regolari documenti in Italia.

Non si arresta la lotta contro la criminalità da parte dei carabinieri di Ventimiglia, che giorno e notte sorvegliano la città per la sicurezza di tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.