Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Ventimiglia, botta e risposta tra sindaco e opposizione sulla mancata partecipazione alla commissione consigliare

Nazzari: "Le commissioni? Sono il paradiso dei trombati come me"

Ventimiglia. Non si placa la polemica sulla mancata partecipazione dei consiglieri di opposizione alla commissione inerente le pratiche di porto e Dimar.

Dopo la piccata replica del sindaco Enrico Ioculano alle dichiarazioni del consigliere Daniele Ventura, tornano alla carica i colleghi di minoranza.
“Il sindaco dice che la mancata presenza è dovuta ad uno scarso interesse della cosa pubblica da parte nostra”, dice Giovanni Ballestra, “Invece a lui sta tanto a cuore che si dimentica di aver incontrato un gruppo industriale per un’operazione da 200milioni di euro”.

Sullo stesso tenore la replica di Silvia Malivindi: “Oltre al fatto che lavoravo e che ci hanno mandato le pratiche poco prima della commissione stessa”, dichiara la grillina, “Se vado in commissione e mi viene tenuto segreto che il sindaco ha incontrato la Zufox e se lo stesso interpellato dice che non ricorda di avere incontrato la Zufox, allora non sono messa nelle condizioni di decidere perché mi vengono nascosti fatti importanti”.

“Le commissioni solo il paradiso dei trombati”, commenta sardonico Roberto Nazzari, “Me compreso. Se il sindaco fosse capace di fare il suo lavoro, porterebbe la pratica direttamente in consiglio comunale invece di rimandare la commissione: se convocata in tempo utile ha tutto il diritto di farlo. Un’amministrazione che si reputa forte e autoritaria non sta a perdere tempo rispondendo all’opposizione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.