Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Tutto pronto per “Semplicemente lavanda” a Dolceacqua

Dolceacqua ospita in piazza Garibaldi l’11° tappa del percorso “La via della Lavanda” promosso dall’Ass. Lavanda di Venzone di Udine, con la presentazione degli usi della lavanda

Più informazioni su

Dolceacqua. Semplicemente Lavanda a Dolceacqua: 1° evento dedicato alla conoscenza  e alla riscoperta di un fiore ricco di proprietà.

Sarà il 23 ed il 24 luglio in Piazza Padre Giovanni Mauro ed in Piazza Garibaldi a Dolceacqua.

Dalle ore 9 alle ore 21 saranno molteplici le attività di laboratorio e di gioco per adulti e bambini.

L’intrattenimento musicale e di animazione, le degustazioni libere delle prelibatezze dolci o salate, la gara di sgranatura con la premiazione prevista la domenica pomeriggio…la sfilata delle giovani damigelle per le vie del centro storico…vedi il programma dell’evento.

Dolceacqua ospita in piazza Garibaldi l’11° tappa del percorso “La via della Lavanda” promosso dall’Ass. Lavanda di Venzone di Udine, con la presentazione degli usi della lavanda.

Vi saranno inoltre visite guidate al Castello Doria ed alla sala della cultura contadina della Val Nervia. Aperto dalle ore 10 alle ore 13 e  dalle ore 15:30 alle ore 18.

Informazioni presso l’ufficio informazioni turistiche di Dolceacqua:

0184 206666

iat@dolceacqua.it

Tante le attività a tema proposte per un pubblico variegato che si attende numeroso.

Il paese vestirà di lavanda per l’occasione e sarà cosa suggestiva.

L’evento è stato organizzato dall’Ass. Arte & Party  e dall’Ass. Lavanda di Venzone.

L’entroterra della Val Nervia come del ponente ligure tutto, insieme alle valli a ridosso delle Alpi Marittime, tra il confine francese ed il Colle di Nava, raccontano di una ricca tradizione nella coltivazione e distillazione della lavanda. La coltivazione era fiorente fino agli anni settanta. Attualmente sopita la coltivazione di questo interessante fiore,  vanta ancora tante piccole ma scollegate realtà di operatori che producono essenza e prodotti derivati da questo interessante fiore.

Dolceacqua ha ricordo fervido della lavanda nei suoi campi e non vuole perdere questa ricchezza.

Negli ultimi anni, grazie al prezioso supporto dell’Associazione Lavanda Riviera dei Fiori, i comuni iscritti hanno fatto gruppo per ridare alla lavanda il posto che merita della cultura contadina.

L’augurio di tutte le forze in campo, è che possano sorgere nuove iniziative volte a favorire il ritorno di fiorenti coltivazioni di lavanda in tutto il territorio imperiese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.