Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Trasporti, martedì 26 luglio previsto uno sciopero regionale di 24 ore

E' stato proclamato il secondo sciopero regionale. Si svolgerà per il personale viaggiante dalle ore 8,30 alle 17.30 e dalle ore 20,30 a fine servizio

Imperia. Si comunica che le Segreterie Regionali Autoferrotranvieri FILT CGIL, FIT CISL, UIL
Trasporti, FAISA-CISAL, UGLTrasporti, dopo gli scioperi già proclamati per i giorni 217 maggio 2016 e 5 luglio 2016, hanno proclamato un altro sciopero regionale di 24 ore per il giorno 26 luglio 2016, per le stesse motivazioni:

• Il pesante ritardo sulla conclusione delle procedure di gara per il reperimento delle risorse necessarie al finanziamento del fondo regionale;

• Il ritardo sulla consegna dei nuovi bus;

• Lo scarso interesse mostrato dagli Enti Locali soci dell’Agenzia Regionale che non prodigandosi fattivamente alla definizione delle problematiche finora esposte, sta creando un grave danno a carico delle imprese di TPL Liguri, con conseguenze fortemente negative sia sugli oltre 4000 dipendenti che sui cittadini;

• L’indeterminatezza della politica rispetto alle decisioni che dovrebbe assumere per garantire soluzioni ai temi esposti, per dare solidità e continuità all’interno sistema di TPL Regionale.

Lo sciopero si svolgerà con le seguenti modalità:

– Personale viaggiante:

• dalle ore 8,30 alle ore 17.30
• dalle ore 20,30 a fine servizio

– Impianti Fissi

• Tutto il turno

Saranno interessate tutte le linee gestite dalla Società Riviera Trasporti S.p.A.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.