Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Tragedia in montagna, difficile il recupero della salma dell’escursionista

Sulla morte indagano i carabinieri della compagnia di Ventimiglia: al momento sembrerebbe prevalere l'ipotesi di una caduta accidentale

Pigna. E’ difficile il recupero della salma di Wolfang Maria Klein, il 62enne tedesco morto in seguito ad una caduta mentre si trovava in località “Gola dell’Incisa” sul monte Toraggio.
L’uomo stava compiendo un’escursione con altri due connazionali quando, improvvisamente, ha perso l’equilibrio ed è precipitato per circa 70 metri, morendo sul colpo.

Le operazioni di soccorso e recupero della salma sono state effettuate dal personale SAF dei vigili del fuoco e dal personale del CNSAS Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Stazione di Sanremo-Ventimiglia.

Giunti sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che recuperare la salma del turista tedesco. Da Genova si è alzato in volo l’elicottero Drago che, raggiunto il luogo dell’incidente, provvederà a verricellare il corpo e a trasportarlo all’eliporto di Imperia in località San Lazzaro, dove resterà a disposizione della magistratura.

Sulla morte indagano i carabinieri della compagnia di Ventimiglia: al momento sembrerebbe prevalere l’ipotesi di una caduta accidentale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.