Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Tethys e l’impegno di tutela dei cetacei, oltre 5 mila fan seguono l’attività

L'impegno per salvaguardare delfini, balene, tartarughe continua ogni giorno col monitoraggio di Pelagos

Imperia. “Abbiamo superato in poco tempo i 5600 likes. Grazie a tutti e se pensate che a qualcuno dei vostri amici possa interessare contribuire alla tutela dei ‪#‎cetacei‬ del ‪#‎Mediterraneo‬ affiancando i ricercatori in ‪#‎Grecia‬ o nel mar ‪#‎Ligure‬, invitateli a mettere mi piace alla pagina di ‪#‎Tethys‬. ‪#‎nonsolowhalewatching”. Numerosi coloro che seguono l’attività e l’impegno dello staff di Sabina Airoldi nella salvaguardia dei cetacei che vivono nel Santuario Pelagos che tra l’altro è inserito nell’ottava edizione  de “I Luoghi del Cuore” – il censimento organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo volto alla cura, alla promozione e alla tutela dei beni ambientali e culturali del Bel Paese. Attualmente più di mille sono le segnalazioni pervenute per il Santuario Pelagos. Esattamente 1.151 voti (910 cartacei e 241 online)  rappresentanti il grande gesto individuale e collettivo di cittadini che si sono dimostrati pronti ad agire in maniera determinante a favore di uno spazio marino internazionale unico al mondo.

Dal 1999 infatti il Santuario Pelagos si occupa della protezione di  migliaia di cetacei che tra l’alto mar Tirreno e il Mar Ligure trovano un ambiente a loro particolarmente favorevole. Una vasta area protetta che offre rifugio a balenottere comuni, capodogli, stenelle, delfini e altre specie di mammiferi marini. Una struttura purtroppo meno conosciuta di quanto meriti e di fatto bisognosa di essere “salvata”. L’invito dunque a votarlo tramite il censimento FAI è più vivo che mai: seppur in testa fra i luoghi da non dimenticare della Riviera, per raggiungere le alte posizioni della classifica nazionale la strada è ancora lunga trovandosi  in 38a posizione.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.