Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Tante liguri in serie D: il rebus dei gironi con l’incognita della Toscana

Unione Sanremo e Argentina attendono di conoscere il nuovo calendario; improbabile ma non impossibile la collocazione con Viareggio e Massese

Con tutta probabilità entro la prima metà di agosto la Lega Nazionale Dilettanti comunicherà la composizione dei 9 gironi di Serie D per la stagione 2016-17. E c’è l’incognita sul dove verranno inserite le formazioni liguri, in particolare quelle della provincia di Imperia.

Le formazioni della nostra regione sono infatti cresciute numericamente rispetto all’anno scorso, con l’arrivo dalla Lega Pro del Savona e la promozione dall’Eccellenza dei matuziani (vincitori della Coppa Italia) e del Finale Ligure. Sono nove (due in più). Partendo da Ponente i liguri schierano: Unione Sanremo, Argentina, Savona, Finale Ligure, Ligorna, Sestri Levante, Rapallo Bogliasco, Lavagnese e Fezzanese. Contando che anche le formazioni piemontesi sono altrettanto numerose ( con l’arrivo di Cuneo, Casale e Pro Vercelli), pensare ad un altro Girone A che includa Liguria, Piemonte e una piccola parte della Lombardia come nell’anno passato sembra un po’ improbabile. Sono infatti già 10 le sole formazioni piemontesi in Serie D: Chieri, Gozzano, Pinerolo, Bra, Borgosesia, Pro Settimo, Cuneo, Casale e Virtus Verbania. Sommate alle liguri si arriva a 19 formazioni, vicino al limite massimo di 20 per un girone. Sarebbero quindi fuori le lombarde, da tempo inserite nel girone A: Caronnese e OltrepòVoghera. Sembra poi quei certo che lo Sporting Bellinzago abbia rinunciato alla Lega Pro, facendo così arrivare a quota 22 le squadre di un ipotetico quanto affollato Girone A.

Ed ecco così che all’orizzonte sorgono nuovi possibili raggruppamenti. Una delle ipotesi più plausibili potrebbe essere quella di dividere la Liguria in due, con il Ponente a giocare in Piemonte e Lombardia (Girone A) e i Levante spedito in Toscana di nord ovest e bassa Emilia Romagna (Girone D). Nel passato però c’è stata anche un’altra disposizione delle squadre liguri. L’allora Sanremese, nel Campionato di Serie D 2003-2004, partecipò, con tutte le liguri, al Girone D, che includeva anche parte della Toscana. Allora vinse la Massese, anche quest’anno in D insieme a formazioni limitrofe come il Viareggio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.