Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Successo ad Imperia per TLE “Noi con loro” promosso dall’assessorato alle Attività Educative

Oltre trenta bambini coinvolti nelle tante attività ricreative offerte

Imperia. Si è concluso giovedì il tempo libero estivo 2016 “Noi con loro”, organizzato dall’assessorato alle Attività Educative del Comune di Imperia che ha visto la partecipazione di una trentina di bambini dai 3 agli 11 anni. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con la Consigliera provinciale di Parità, Laura Amoretti, e gli altri partner che hanno sottoscritto il protocollo di intesa per la realizzazione di attività di diffusione e sensibilizzazione di interventi assistiti con gli animali (pet therapy), della zooantropologia e dell’agricoltura sociale: la Cooperativa di Comunità BRIGI’ , l’Associazione Pet Team Onlus e l’Associazione Argo.

“E’ stata un’esperienza molto positiva: quattro settimane di gioco e divertimento assoluto per tutti i bambini iscritti con passeggiate nei boschi alla scoperta della natura, attività di sensibilizzazione verso il mondo animale, partecipazione a laboratori didattici. Sono molto soddisfatta del lavoro svolto dagli educatori che si sono dimostrati particolarmente bravi nello stimolare i bambini e i ragazzi, creando un gruppo omogeneo, coinvolgendo anche i diversamente abili che hanno preso parte a tutte le iniziative” – commenta l’assessore alle Attività Educative, Enrica Chiarini.

Le giornate verdi e blu previste nel progetto del Tempo Libero Estivo sono trascorse piacevolmente, tra giochi di abilità nel Parco Avventura di Mendatica, approccio alle varie attività di sensibilizzazione verso il mondo animale, momenti di relax con disegni e lavoretti, partecipazione a laboratori didattici (il mondo delle api …la panificazione ….la macinazione del grano e la produzione della farina). Non sono mancate passeggiate nei boschi di Mendatica e Montegrosso Pian Latte alla scoperta di una fauna e di una flora ancora incontaminate, momenti di festa con la caccia al tesoro, giochi d’acqua e le merende di una volta a base di pane, miele e marmellata.

“Tutti i genitori hanno espresso massima soddisfazione per la qualità dell’offerta, con precisa richiesta di fissare l’appuntamento già per il prossimo anno e questo ci ha fatto molto piacere ed è il miglior premio per tutte le persone che hanno reso possibile questa iniziativa, a cui va il mio grazie e quello dell’intera Amministrazione” – conclude l’assessore Chiarini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.