Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Strage di Nizza, Mannoni: “Il Partito Democratico provinciale si unisce al dolore dei familiari delle vittime”

Pietro Mannoni, Segretario provinciale PD, si esprime sulla strage di Nizza

Liguria. “La terribile notizia dell’attentato terrorista nella vicina Nizza ci sconvolge e ci mette davanti agli occhi, per l’ennesima volta, l’orrore di decine di morti innocenti.

Il Partito Democratico provinciale si unisce al dolore dei familiari delle vittime ed esprime una solidarietà sincera alle autorità francesi, alle prese con l’ennesimo atto di guerra.

Le parole da pronunciare in momenti come questi sono doverose, anche se ci rendiamo conto della nostra impotenza di fronte ad attacchi di questo genere. Un terrorista che noleggia un tir e lo utilizza come arma impropria è un evento difficile da intercettare anticipatamente, così come i terroristi che, armati di coltelli, assaltano ristoranti e luoghi pubblici.

L’unico aspetto concreto che si può mettere in pratica è un’allerta massima nei confronti dei segnali che questi criminali psicotici, che si rifanno ad una visione distorta della religione, possono lasciar trasparire nella loro vita quotidiana.

Ogni elemento di allarme dev’essere prontamente segnalato e mettere le forze dell’ordine e le autorità preposte nelle condizioni di intervenire preventivamente. I terroristi devono essere isolati, in primo luogo, negli ambienti che frequentano quotidianamente.

Le istituzioni devono stimolare un dialogo proficuo che favorisca l’affermazione dell’Islam vero e quindi moderato, mettendolo nelle condizioni di essere il primo baluardo contro i folli criminali.

Pensiamo che quest’ennesima tragedia non possa distoglierci dai nostri valori che sono gli stessi dei nostri fratelli e sorelle francesi: liberté, egalité, fraternité. Noi resteremo quello che siamo, ma il punto in cui ci stanno conducendo merita la massima attenzione ed un’allerta continua.

Le forze civili, quale che sia la loro provenienza ideale e religiosa devono fare fronte comune contro il terrore” -dice Pietro Mannoni, Segretario provinciale PD.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.