Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Si tuffa con la bandiera rossa e finisce sugli scogli, turista soccorso a Cervo

Un'imbarcazione con tre persone a bordo, anche in questo caso in balia delle onde, è stata rimorchiata fino al porto di Andora

Più informazioni su

Cervo. Ha rischiato grosso un turista torinese di 40 anni che questo pomeriggio, nonostante il mare agitato, ha deciso di tuffarsi per una nuotata poco oltre il Porteghetto. Le onde e la corrente lo hanno spinto sulla scogliera procurandosi ferite ad una gamba e ad un braccio. A soccorrerlo ci hanno pensato un amico e la fidanzata che invece erano rimasti a riva.

Tutto il litorale dell’Imperiese è stato interessato da una mareggiata che ha spinto i bagnini a issare la bandiera rossa proprio per evitare imprudenze.  Incuranti di tutto questo diversi bagnanti si sono tuffati anche nei pressi del Pennello dove lo scorso anno si era anche consumata una tragedia che aveva profondamente colpito l’intera comunità imperiese.

E non sono mancate anche altre emergenze: un’imbarcazione con tre persone a bordo, anche in questo caso in balia delle onde, è stata rimorchiata fino al porto di Andora prima che potesse finire alla deriva dopo aver subito un’avaria al motore.

Anche in questo caso la capitaneria prima di mettersi in mare consiglia sempre di ascoltare i bollettini meteomar ancher per evitare spiacevoli conseguenze. Tra l’altro proprio oggi pomeriggio erano stati preannunciati venti di burrasca da Sud-Ovest fino a 70/80 km/h.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.