Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

Sei lavoratori senza stipendio da febbraio, Epifanio (Filca – Cisl): “La preoccupazione è tanta” foto

"Ci auguriamo che domani la situazione si possa sbloccare, non vogliamo arrivare a settembre, ci sono sei famiglie senza stipendio e la preoccupazione è tanta"

Sanremo. Un presidio che va avanti da più di una settimana dove sei lavoratori vogliono far valere un loro diritto, ossia il pagamento dello stipendio che manca da circa sei mesi. Fuori dal cantiere del Palasalute di Sanremo ci sono sei operai, sei famiglie che hanno iniziato una protesta silenziosa e pacifica, sospendendo il lavoro, per sensibilizzare gli enti e l’opinione pubblica su questa vicenda.

“Sei mesi di pagamenti saltati con conseguente stop dell’attività – afferma Gianni Epifanio della Filca Cisl – implicherà dei lavori in ritardo, in particolare la parte edile. Noi e i lavoratori siamo rimasti in attesa nella speranza che l’impresa o altri si facessero vivi ma invano. A quel punto abbiamo contattato l’Asl che ci ha ricevuto e abbiamo chiesto di poter organizzare un incontro con la ditta appaltatrice dei lavori, la Blerana Costruzioni spa.”

Ancora Epifanio: “Ci auguriamo che domani la situazione si possa sbloccare, non vogliamo arrivare a settembre, ci sono sei famiglie senza stipendio e la preoccupazione è tanta.”

Insomma questa è la situazione che stanno vivendo queste sei persone e pur con l’interesse dell’Asl che si è prodigata nell’avere un incontro chiarificatorio tra le parti, in attesa che l’azienda fornisca all’Asl la documentazione utile per poter sbloccare i pagamenti nel più breve tempo possibile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.