Riviera24.it - Notizie Imperia e Provincia

In Riviera sono tornati i “predoni del mare”, furti in spiaggia a Imperia e Sanremo

Attenzione a lasciare incustoditi vestiti, ma anche documenti e oggetti personali

Più informazioni su

Imperia. Con l’estate sono tornati puntuali anche i “predoni del mare”, a Imperia e Sanremo. Due giorni fa lungo la spiaggia libera della Spianata a Oneglia tre turisti piemontesi hanno dovuto fare i conti con i ladri balneari che hanno rubato vestiti e cellulari lasciati momentaneamente incustoditi. Li avevano sistemati sotto gli asciugamani per concedersi un tuffo in mare. Ed è stato proprio in quel momento che uno o due persone hanno approfittato dell’occasione per compiere il furto e allontanarsi col bottino.

Ma è successo più volte anche alla Marina l’estate scorsa. Al punto che, soprattutto in famiglia o nei gruppi di amici, ci si organizza per lasciare uno a guardia mentre gli altri si godono la nuotata o i giochi in riva al mare.

Predoni del mare in azione anche a Bussana di Sanremo. In questo caso hanno derubato una coppia di turisti stranieri che faceva il bagno lontano dalla riva. E’ bastata davvero una manciata di minuti per portarsi via tutto e lasciare i due sprovveduti bagnanti praticamente in costume. Sia a Imperia che a Sanremo non è rimasto altro da fare che segnalare i due episodi alle forze dell’ordine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.